Dizionario di turco

“Babbel è il sito che abbatte le frontiere dell’apprendimento linguistico.”

“Babbel, una delle icone del fai da te per l’apprendimento online.”

“Babbel.com, una app di gran successo per l’apprendimento delle lingue.”

Dizionario di Turco

Il turco è una delle lingue “emergenti”. La crisi economica in Europa ha messo in luce le attrattive ed i pregi dei paesi in crescita, spingendo le aziende in difficoltà ed i disoccupati a delocalizzare o emigrare. Tra le nuove potenze economiche internazionali c’è anche la Turchia. Appartenente alla famiglia delle lingue altaiche, il turco si differenzia profondamente dalle altre parlate europee. Raramente le parole sono assimilabili a quelle del mondo neolatino. La sintassi, inoltre, impone agli elementi di una frase un ordine quasi opposto rispetto al nostro: soggetto-predicato-complemento oggetto in turco diventa soggetto-complemento-predicato verbale. Così come altre lingue tra cui il tedesco ed il danese, il turco usufruisce delle declinazioni (accusativo, dativo, locativo, genitivo, ablativo, etc.) incorporandole nei suffissi dei sostantivi. Se in italiano il sostantivo si accompagna alla preposizione, nel turco quest’ultima viene inglobata alla parola a cui è connessa. Malgrado sia un idioma così diverso dalle lingue che conosciamo, imparare il turco non è affatto difficile. La sua logica ferrea e le quasi introvabili eccezioni aiutano ad applicare le regole grammaticali, mentre le parole spesso corte facilitano il processo di memorizzazione ed aiutano a fare a meno, col tempo, del dizionario di turco.

Perché imparare il turco?

Il fascino della Turchia scaturisce soprattutto dalla sua doppia natura, di cui Istanbul è simbolo e rappresentazione. La Turchia è un Paese a cavallo tra Oriente e Occidente: si affaccia sul Mediterraneo ma sfoggia un’anima asiatica. Imparare il turco è il primo passo per integrarsi nella sua società, dove non tutti conoscono una seconda lingua come l’inglese. Per farlo può essere utile affidarsi ad un traduttore italiano-turco online o, in generale, al classico dizionario di turco cartaceo. Tuttavia, se il dizionario può venire incontro in caso di emergenza, interiorizzare la lingua permette di farne a meno, gestendo qualsiasi situazione senza dipendere da un supporto informativo esterno.

Dizionario di turco con Babbel

Imparare davvero la lingua significa non essere costretti a fare continuamente affidamento sul traduttore italiano-turco. Saper parlare il turco vuol dire conoscerne le regole grammaticali, aver memorizzato un utile frasario, possedere la facoltà di esprimersi e comprendere la parlata locale. Il traduttore italiano-turco sarà anche utile, sicuramente indispensabile, ma non farà mai le veci di un corso completo di lingua. I corsi di lingua Babbel sono realizzati proprio per questo. Consegnando allo studente gli strumenti per fare a meno del classico dizionario di turco e permettendo di acquisire una padronanza salda e duratura della lingua straniera, Babbel infatti offre un dizionario di turco personalizzato, con i vocaboli imparati nelle lezioni svolte, che si compone via via che si svolge il corso. Imparare il turco con Babbel comporta diversi vantaggi, tra cui un ottimo rapporto qualità-prezzo, l’assenza di messaggi pubblicitari nell’interfaccia, un innovativo sistema di riconoscimento vocale per esercitare la pronuncia e un social network interno dove mettere in pratica i progressi raggiunti, condividendo le proprie esperienze con altri studenti o madrelingua. Babbel ha progettato corsi di lingua online completi e approfonditi, composti da esercizi multimediali negli ambiti lettura, ascolto, espressione orale e scritta. I corsi sono studiati per far acquisire in poco tempo un proprio essenziale patrimonio linguistico e rendere lo studente indipendente dal classico dizionario di turco.

Dizionario Di Turco