research-repot

Quando basta una app per imparare le lingue: uno studio della City University di New York conferma l’efficacia di Babbel

  • I ricercatori della City University di New York hanno esaminato l’efficacia dei corsi di spagnolo di Babbel attraverso uno studio condotto su utenti americani e tedeschi

  • Dallo studio è emerso che, in sole 15 ore, i partecipanti con livello di principianti assoluti hanno acquisito le stesse conoscenze linguistiche equivalenti a quelle di un semestre di spagnolo all’università

  • Attualmente Babbel risulta essere la app più efficace per imparare ad esprimersi in una nuova lingua, indipendentemente dai fattori socio-demografici

Babbel, la app per parlare una nuova lingua fin dall’inizio, ha reso noti i risultati di uno studio indipendente condotto per appurare l’efficacia dei suoi corsi di spagnolo. Dei ricercatori specializzati della City University di New York (CUNY) e dell’Università della Carolina del Sud hanno valutato i progressi di 391 partecipanti, scelti secondo un campionamento casuale. Per valutare le conoscenze di spagnolo prima e dopo l’inizio dello studio, i ricercatori si sono avvalsi di WebCAPE, uno strumento di analisi delle competenze linguistiche largamente utilizzato sia nel mondo accademico che sul mercato privato. La scelta della lingua oggetto dello studio è stata dettata dalla necessità di applicare gli stessi criteri e parametri di studi già condotti in preecedenza per ottenere, così, risultati equiparabili.

I risultati in breve

  • I principianti assoluti hanno conseguito dei risultati equiparabili alle conoscenze linguistiche acquisite dopo il primo semestre di università in sole 15 ore

  • Studiando 21 ore, ripartite in 8 settimane, i partecipanti di tutti i livelli di conoscenza hanno ottenuto dei risultati paragonabili a quelli che si conseguono in un semestre all’università

  • Fattori come sesso, età, madrelingua, livello d’istruzione e status non hanno influito significativamente sui risultati raggiunti dai partecipanti

  • Finora sono stati condotti solo pochi studi di questo genere. Da quanto è emerso, attualmente Babbel risulta essere la app più efficace per l’apprendimento delle lingue online1

Grazie a questo studio, Babbel ha avuto la conferma da parte di esperti circa la validità dei propri metodi didattici, avvalorando ulteriormente i dati provenienti da precedenti analisi di prodotto e sondaggi interni. I risultati ottenuti fanno chiarezza in un mercato sempre più diversificato nel settore dell’apprendimento delle lingue online e aiutano consumatori a scegliere in modo consapevole.

"Sfortunatamente, è ancora molto difficile poter stabilire con certezza cosa aspettarsi dall’apprendimento con una app online“, commenta Markus Witte, fondatore e CEO di Babbel.. "Una ricerca di questo genere può indubbiamente aiutare ad orientarsi tra le numerose offerte presenti attualmente sul mercato. È sicuramente utile fornire un metro di valutazione che sia comprensibile a tutti, ovvero il paragone tra le conoscenze linguistiche che si possono acquisire con Babbel e quelle che risultano da un semestre all’università. Ovviamente, però, alla fine sono gli utenti a valutare la app in base al loro grado di soddisfazione e ai loro bisogni specifici. E proprio questo è il metro di giudizio più importante per Babbel: il successo personale dei suoi utenti.

Diversamente dagli altri prodotti volti all’apprendimento delle lingue, Babbel vanta un approccio unico che combina in modo efficace metodi didattici comprovati con una tecnologia innovativa. Tutti i corsi si basano su dialoghi e situazioni della vita quotidiana e permettono di utilizzare la nuova lingua fin da subito. La app, inoltre, è concepita per garantire progressi a chiunque, indipendentemente dai fattori esterni. L'efficacia di questo metodo si rispecchia anche nello studio: i ricercatori, infatti, hanno potuto constatare che i fattori socio-demografici, come sesso, età, madrelingua o livello d’istruzione, non hanno alcuna influenza statisticamente rilevante sui risultati finali.

Lo studio non solo dimostra l’applicabilità di Babbel nel mondo accademico, bensì fornisce un’ulteriore conferma dell’efficacia della app anche nella vita quotidiana. L’81% dei partecipanti ha affermato di riuscire ad esprimersi meglio in spagnolo. Questo ribadisce i risultati di un sondaggio internazionale condotto da Babbel nel 2015, in cui il 73% degli intervistati affermava di sentirsi in grado di sostenere una piccola conversazione anche solo dopo meno di 5 ore di studio con Babbel.



1
Vesselinov, R. and Grego, J. The Babbel Efficacy Study. New York 2016

Gli studi precedenti condotti da Vesselinov/Grego sono disponibili alla seguente pagina: http://comparelanguageapps.com

Informazioni su Babbel

Babbel sviluppa e gestisce un ecosistema di esperienze di apprendimento linguistico online interconnesse ed è guidato dallo scopo di creare comprensione reciproca attraverso il linguaggio. Ciò significa creare prodotti che aiutino le persone a connettersi e comunicare tra culture diverse. I prodotti Babbel App, Babbel Live, Babbel Podcasts e Babbel for Business si concentrano sull'uso di un nuovo linguaggio nel mondo reale, in situazioni reali, con persone reali. E questo metodo funziona: gli studi di linguisti presso istituzioni come la Michigan State University, la Yale University e la City University di New York hanno dimostrato l'efficacia dei metodi di apprendimento linguistico di Babbel.

La chiave è un misto di umanità e tecnologia. Babbel offre più di 60.000 lezioni in 15 lingue, sviluppate da più di 180 esperti didattici, analizzando continuamente i comportamenti degli utenti per modellare e modificare l'esperienza degli studenti. Ciò si traduce in un costante adattamento dei contenuti interattivi con lezioni dal vivo, giochi, podcast e video che facilitano la comprensione di una nuova lingua, dallo spagnolo all'indonesiano.

Poiché Babbel è per tutti, il suo team è tanto vario quanto il suo contenuto. Dalla sua sede di Berlino e dal suo ufficio negli Stati Uniti a New York, 750 persone di oltre 65 nazionalità rappresentano i background, le caratteristiche e le prospettive che rendono unico ogni essere umano. Babbel ha venduto più di 10 milioni di abbonamenti creando una vera connessione con gli utenti.

Ulteriori informazioni sono disponibili al sito www.Babbel.com.

Pubblicato il
29/09/2016
Milano / Berlin
Condividi

Attualità