+B

Parla una lingua straniera

“Babbel è il sito che abbatte le frontiere dell’apprendimento linguistico.”

“Babbel, una delle icone del fai da te per l’apprendimento online.”

“Babbel.com, una app di gran successo per l’apprendimento delle lingue.”

Parla una lingua straniera con Babbel


Introduzione

Se l’inglese è sicuramente la lingua che ha raggiunto la maggiore diffusione nel mondo, anche la conoscenza di altri idiomi potrebbe avvantaggiarvi, sia nella vita che nel lavoro. Il tedesco, ad esempio, è il più parlato del Vecchio Continente, rivestendo un ruolo cardine in campo economico. Non a caso, nel corso degli ultimi anni si è verificata una crescita esponenziale delle persone che, per motivi diversi, hanno scelto di iscriversi a un corso. Inoltre, i lavoratori tedeschi godono normalmente di periodi di ferie piuttosto lunghi, approfittandone per visitare le città più belle del mondo. Per chi lavora in ambito turistico capire e parlare il tedesco è sicuramente un vantaggio non indifferente.

Per quanto concerne il francese, una delle lingue ufficiali dell’UE, è sufficiente ricordare come siano una trentina i Paesi francofoni . Lo spagnolo, a sua volta lingua ufficiale di UE, Nazioni Unite e World Trade Organization, ha raggiunto una diffusione tale da piazzarsi al secondo posto, dietro solamente al cinese. Non meno importante è il portoghese, la lingua più parlata al mondo. Vengono stimate in 202 milioni le persone che, in 11 Paesi, la utilizzano quotidianamente. Il portoghese è una lingua in continua espansione, tanto che entro il 2050 il numero di parlanti potrebbe raddoppiare.

Studiare le lingue : qual è il metodo migliore?

È inutile girarci intorno: viviamo in un mondo globalizzato. In quanto tale, gran parte delle aziende sono abituate a operare in un contesto internazionale. Per un dipendente, maturare ampie competenze linguistiche è divenuto una priorità. Ma anche al di fuori dell’ambito lavorativo conoscere almeno inglese e tedesco può rivelarsi molto utile. Pensate, ad esempio, a un semplice periodo di vacanza da trascorrere all’estero. La padronanza di una seconda lingua vi permetterà non limitare l’esperienza ai villaggi turistici.

Avrete l’occasione di parlare con la gente del posto, scoprire come le loro abitudini, approfondire alcuni aspetti della cultura del luogo e visitare luoghi solitamente “emarginati” dai classici circuiti. Babbel, uno dei più noti sistemi online per l’apprendimento delle lingue, ha deciso di offrire a chiunque desideri ampliare le proprie conoscenze in merito corsi di inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese brasiliano, russo, polacco, turco, indonesiano, danese, norvegese, olandese e svedese.

Aprirsi a nuovi orizzonti ed esercitare la mente con le lingue straniere

Dedicarsi allo studio di una lingua straniera, come abbiamo visto, è sicuramente vantaggioso dal punto di vista pratico. In realtà, in base ai risultati di uno studio condotto dall’Università di Londra, iscriversi a un corso di lingue avrebbe anche altri risvolti positivi. In particolare, tale studio ha riscontrato come le persone abituate a parlare 2 o più lingue siano meno esposte ad alcune malattie legate all’avanzare dell’età. Certo, non sempre è semplice ritagliarsi il tempo necessario, soprattutto per chi è costretto a districarsi tra impegni di lavoro e famiglia.

La App di Babbel non solo non vi obbligherà a uscire di casa per raggiungere una scuola di lingua, ma neppure a sedervi dinnanzi al Pc. Qualche minuto trascorso in compagnia di smartphone o tablet sarà sufficiente per completare una lezione. Impostato il livello di conoscenza della lingua (dal principiante all’avanzato) e completata la lezione di prova gratuita, utile per testare le meccaniche del corso, non vi rimarrà altro che scegliere l’abbonamento tra i 4 disponibili.

Che si tratti di studiare una o più lingue straniere per lavoro, motivi di viaggio o semplice curiosità, ad aver convinto milioni di persone ad affidarsi a Babbel è la semplicità del suo metodo di apprendimento. A distinguere la piattaforma dalla maggior parte dei portali online dedicati ai corsi di lingue è l’approccio intuitivo. Partendo da situazioni concrete, gli utenti vengono stimolati all’ascolto e al dialogo riducendo, di conseguenza, il tempo necessario per l’apprendimento.