Corso di olandese

“Babbel è il sito che abbatte le frontiere dell’apprendimento linguistico.”

“Babbel, una delle icone del fai da te per l’apprendimento online.”

“Babbel.com, una app di gran successo per l’apprendimento delle lingue.”

Corso d’olandese gratis, perché è meglio non fidarsi

Apprendere una lingua online è un sistema pratico e comodo, ma non sempre produce gli effetti desiderati, soprattutto se la lingua che vogliamo imparare è articolata e complessa. Un corso di olandese gratis nasconde molti svantaggi che, sovente, non vengono percepiti a colpo d’occhio. L’offerta sembra dunque vantaggiosa, ma una volta provata personalmente la qualità proposta dobbiamo arrenderci all’evidenza di aver solo perso tempo. Partiamo dall’estetica grafica di un corso di olandese gratis. Nella maggior parte dei casi l’interfaccia non è gradevole, poco intuitiva e letteralmente disseminata di messaggi pubblicitari. Questi sono pericolosi fattori di distrazione che non ci consentono di avere la concentrazione necessaria per apprendere correttamente una nuova lingua. Troppo spesso i contenuti non vengono regolarmente aggiornati, per cui c’è la possibilità concreta di ritrovarsi con materiale obsoleto e poco funzionale al nostro scopo. Un corso di olandese gratis, proprio a causa del suo stato gratuito, non offre certamente servizi di assistenza al cliente e supporti nell’apprendimento, una grave pecca per un corso che si propone di insegnare una lingua così diversa dalla propria. Le tecnologie utilizzate per impartire le lezioni non si avvalgono degli ultimi ritrovati interattivi che mettono lo studente in grado di testare in ogni momento i suoi progressi. Oltre a tutti gli svantaggi fino a ora elencati, il più grave di tutti è la scarsa qualità dei contenuti e le inesistenti spiegazioni di grammatica. Le lezioni dei corsi di olandese gratis sono curate da personale non specializzato, quindi non professionisti e sicuramente non madre lingua. In questo modo la possibilità di apprendere la lingua in modo corretto diventa una chimera. Si sa per certo che, per addentrarsi tra i meandri di una nuova lingua, le spiegazioni grammaticali, finalizzate al corretto uso dell’idioma, sono fondamentali. Se non vengono fornite il corso diventa una perdita di risorse ed energie.

Servizi professionali a pagamento

Babbel è un servizio professionale per l’apprendimento delle lingue a pagamento, serio e affidabile. I prezzi sono davvero contenuti, basti pensare che l’abbonamento più dispendioso costa 9,95 euro mensili, una cifra alla portata di tutti. Babbel, a differenza di un corso di olandese gratis, mette a completa disposizione degli studenti una serie di servizi inclusi nella cifra menzionata come il training di pronuncia che, nel caso dell’olandese è fondamentale, per controllare ogni qual volta lo si desideri il corretto apprendimento e i progressi fatti. Non solo, si può utilizzare un facile e pratico sistema di ripasso dei vocaboli già appresi in modo da memorizzarli in modo ottimale e definitivo. Sono a disposizione social network per interagire con madrelingua. Studiare una lingua nella comodità della propria casa è già una grande conquista, ma grazie alle app per device Android e Ios, si potrà proseguire lo studio ovunque ci si trovi, sull’autobus, in metropolitana o rilassati in un bel parco, ma sempre con la certezza di essersi affidati a professionisti del settore.

Perché un corso a pagamento è più efficace

La risposta è semplice, perché un corso a pagamento propone solo contenuti di qualità, creati da insegnanti qualificati e madrelingua, sempre aggiornati e funzionali, suddivisi in pratici moduli che seguono il percorso di apprendimento dello studente, secondo i ritmi personali di ciascuno. Interfaccia privo di pubblicità e servizio clienti a totale disposizione sono un’ulteriore garanzia di qualità e serietà professionale.

Imparare L Olandese Gratis