+B

Imparare il francese: la prima lezione è gratis!

Da Parigi alla Nouvelle Vague: perché imparare il francese

Ah, l'amour! Il francese evoca, più di ogni altra lingua romanza, il tipico languore romantico che subito affiora al pensiero di scenari parigini come i ponti sulla Senna, la Tour Eiffel, l'iconico Moulin Rouge e le bois de Boulogne. Comprendere il francese e sapersi esprimere correntemente in questa lingua tanto fascinosa rappresentano skills strategiche sia in ambito relazione, sia in ambito professionale. Sinonimo di cultura e raffinatezza, il francese è la lingua in cui si esprime una cultura dalle radici antiche e dal presente vivace e avanguardista. Gli amanti della letteratura, della moda e del cinema, infatti, trovano in Parigi e nella sua scena culturale e di eventi un'autentica Mecca, fonte di continue ispirazioni.

Imparare il francese gratis: i pro e i contro

Desiderate apprendere il francese arrivando a un livello paragonabile a quello di un parlante madrelingua? Imparare il francese gratis, in questo caso, non è davvero la soluzione che fa al caso vostro. Se le risorse gratuite per apprendere la lingua possono risultare interessanti per assoluti principianti intenti a capire se davvero quell'idioma è alla loro portata, quando si tratta di passare all'apprendimento vero e proprio, è necessario affidarsi a un corso ben strutturato e completo di tutti gli strumenti per sviluppare le diverse competenze - ascolto, lettura, scrittura, pronuncia - seguendo un sentiero chiaramente tracciato, tramite cui tagliare traguardi progressivi. Il corso online di francese di Babbel vi permette di imparare la lingua della Vie en Rose in modo facile, intuitivo e certificato! Continuate a leggere per scoprire perché.

Di Babbel potete fidarvi: sono già milioni i suoi utenti in tutto il mondo, che si affidano all'esperienza e al know how di quest'azienda leader in ambito di insegnamento linguistico. Il vero vantaggio competitivo del metodo sviluppato da Babbel si fonda sull'ottimizzazione dei tempi di apprendimento, oltre che su una formula snella e multimediale, ideata per soddisfare tutte le esigenze. Una ricerca scientifica condotta da università degli USA ha stabilito che, fruendo di circa 15 ore di un corso di lingua Babbel, si possano sviluppare competenze linguistiche paragonabili a quelle raggiunte in un intero semestre di lezioni universitarie! Sorprendete, se pensate poi che le lezioni del corso di Babbel sono facilmente integrabili alla vostra schedule quotidiana, cosa che vi consentirà di rendere costante e rapido il procedere del vostro percorso di apprendimento.

Una app sempre a con voi

Anche il corso di francese non fa eccezione: fin dalle primissime sessioni sarete in possesso degli strumenti più appropriati per esprimervi a partire da conversazioni elementari, fino a interazioni via via più complesse. L'approccio pratico all'apprendimento passa attraverso lezioni mirate e organizzate attorno a microtemi tra cui scegliere, ispirati a situazioni e contesti di vita reale. Con Babbel l'apprendimento è snello e personalizzabile: grazie alle lezioni brevi, di soli 15 minuti, e all'archiviazione su cloud dei progressi, potrete scegliere di imparare quando e come volete, passando senza problemi dal tablet, allo smartphone, al computer! L'app è scaricabile per tutti i principali sistemi operativi (iOS, Android, Windows Phone) e dotata di opzioni avanzate come il riconoscimento vocale, che consente di esercitare la pronuncia in modo efficace e preciso.

L'applicazione per dispositivi mobili

  • Semplice per chiunque

  • Lezioni su misura per te

  • Solo gli argomenti più interessanti

  • Come una pausa caffè, ma più gratificante

Come si impara il francese

Un'altra garanzia di Babbel e del suo corso di francese? La prima lezione è gratuita per tutti: questo significa che potrete testare senza alcun costo l'effettiva adeguatezza del metodo alle vostre necessità e, se siete convinti, scegliere la soluzioni di abbonamento più indicata per i vostri obiettivi di apprendimento. I prezzi sono via via più convenienti, da 1 mese a 12 mesi totali di pacchetto. E il rinnovo non è in alcun caso obbligatorio! Grazie alla pratica funzione ripasso, potrete focalizzarvi sugli argomenti che intendete rivedere per esercitarvi con più impegno e consolidare i risultati ottenuti. Cos'aspettate? Scoprite ora quanto è semplice e divertente imparare una seconda lingua con Babbel. Dopo il francese, potrebbe essere la volta dello svedese, del norvegese e, perché no, del polacco!

Comincia adesso

Dicono di Babbel