Imparare il portoghese

“Babbel è il sito che abbatte le frontiere dell’apprendimento linguistico.”

“Babbel, una delle icone del fai da te per l’apprendimento online.”

“Babbel.com, una app di gran successo per l’apprendimento delle lingue.”

Imparare il portoghese gratis: i rischi che si nascondono dietro le “occasioni imperdibili”

Imparare il portoghese gratis può sembrare a prima vista una di quelle occasioni da non perdere. Il web è affollato di siti che promettono grandi risultati senza troppo impegno e senza costi. Ma tutto questo è davvero possibile? Ad un esame più approfondito, questi sono gli inconvenienti che si riscontrano più di frequente quando si decide di imparare il portoghese gratis: - basso livello qualitativo dei contenuti o contenuti non aggiornati;

  • interfacce con banner pubblicitari ovunque che disturbano e distraggono dall’apprendimento;
  • tecnologie datate e moduli ripetitivi;
  • contenuti ideati da non professionisti, carenti in spiegazioni grammaticali e sintattiche;
  • primi livelli di apprendimento gratuiti e livelli seguenti piuttosto costosi.

Non da ultimo, c’è un ulteriore fattore che sembra incidere in maniera rilevante: il fatto di dover pagare per ottenere un apprendimento risulta quasi invariabilmente in una maggiore motivazione e in una giusta valorizzazione del proprio tempo da dedicare allo studio. Al contrario, imparare il portoghese gratis, con dei moduli standard, abbassa il livello di attenzione; d’altra parte, è noto che un livello adeguato di “ansia” è indispensabile per ottenere un risultato ottimale, e questo è valido per qualsiasi progetto si decida di intraprendere. Spesso, quindi, quella che inizialmente poteva sembrare una vera e propria “occasione imperdibile” si rivela essere, in concreto, una perdita di tempo e di entusiasmo che rischia di compromettere ogni risultato.

Il servizio e il metodo di babbel.com

Babbel.com, al contrario, non offre di imparare il portoghese gratis ma propone un ottimo sistema di apprendimento ad un prezzo “equo e solidale”. L’abbonamento mensile più costoso arriva appena a 9,95 € e gli utenti hanno a disposizione un supporto globale che prevede:

  • corsi interattivi online;
  • la possibilità di impostare e sviluppare correttamente la pronuncia grazie alla funzione di riconoscimento vocale;
  • un metodo di supporto alla memorizzazione dei nuovi vocaboli studiati per ampliare velocemente il proprio vocabolario;
  • un social network con la presenza attiva di persone madrelingua in tutto il mondo, disponibili ad interagire e a condividere conoscenze;
  • la possibilità di utilizzare le app per i dispositivi mobili ovunque ci si trovi. Questo consente di sfruttare i momenti di attesa, i tragitti in autobus o in treno o gli intervalli del pranzo per dedicarsi all’apprendimento della lingua scelta.

Qualità accessibile: il miglior compromesso tra costi e risultati

L’equilibrio migliore è dunque quello che consente di accedere a corsi di alta qualità, ben strutturati, che permettono di ottenere risultati in tempi brevi, a costi economici e abbordabili per chiunque. Un corso a pagamento come ad esempio Babbel presenta, in ultima analisi, tutta una serie di vantaggi rispetto ad uno gratuito, che possiamo così riassumere:

  • prezzi comunque molto convenienti;
  • un metodo flessibile e l’opportunità di apprendere seguendo i propri ritmi;
  • la motivazione e l’interesse a dedicare il giusto impegno allo studio;
  • il rispetto delle proprie esigenze di apprendimento, l’ottimizzazione dei tempi di attesa e degli intervalli improduttivi;
  • l’integrazione dei moduli di apprendimento, strutturati in modo sinergico ed efficace;
  • il supporto costante di esperti e madrelingua.

Imparare Il Portoghese Gratis