+B

Imparare l'olandese: la prima lezione è gratis!

Olandese o nederlandese: lingua di conquista

Volete imparare l'olandese? Niente di strano: questa affascinante lingua germanica è parlata da 23 milioni di madrelingua in Europa e non solo. A questi si aggiungono i 16 milioni di parlanti afrikaans in Sudafrica, in Namibia, nel Botswana e nello Zimbabwe, idioma derivato dall'olandese in un lontano passato coloniale. Le ambizioni espansionistiche dei Paesi Bassi hanno raggiunto quasi tutti i continenti: l'olandese è lingua ufficiale nel Suriname, Aruba, Curaçao, Sint Maarten ed è parlato in Francia e in Germania. L'olandese utilizza l'alfabeto latino, condivide gran parte del vocabolario con le altre lingue germaniche, prima tra tutti l'inglese, e può essere d'aiuto a chi cerca lavoro nel Nord Europa, oppure a chi desidera viaggiare nei paesi dove questo idioma è lingua ufficiale.

Avrete certamente trovato tanti corsi online di olandese, alcuni accessibili mediante una app e altri disponibili esclusivamente sul browser, accedendo al sito ufficiale. I corsi gratuiti sono però un'arma a doppio taglio: a fronte di una semplice registrazione, offrono materiale didattico di scarsa qualità, sfruttando le email e la piattaforma per inviare inserzioni pubblicitarie. Se il vostro obiettivo è comunicare in maniera efficace nel più breve tempo possibile, quello che vi serve è un corso di qualità comprovata, che vi aiuti a memorizzare e interiorizzare le regole grammaticali e la pronuncia. Babbel vi offre tutto questo a un prezzo decisamente vantaggioso.

Volete imparare l'olandese gratis?

L'olandese non è particolarmente difficile. Per chi conosce già l'inglese è più semplice, dato che le similitudini tra i due idiomi sono notevoli. Tuttavia, la pronuncia è leggermente diversa e somiglia per certi versi al tedesco, dal quale per fortuna non ha ereditato i casi. Per imparare bene l'olandese è necessario comunque ripassare i concetti molte volte: i vocaboli si distinguono per l'elevato numero di consonanti e la lunghezza da guinness dei primati e la loro pronuncia richiede un po' di pratica. Se volete avvicinarvi allo studio di questa lingua, provate Babbel: la prima lezione è completamente gratuita. Il prezzo si riduce all'aumentare della durata dell'abbonamento ed è assai inferiore a quello di un corso tradizionale.

Ormai, chi più chi meno, conduciamo tutti una vita frenetica tra famiglia, lavoro e impegni personali. Il tempo per studiare una nuova lingua sembra impossibile da ritagliare. Eppure, con un corso online, anche voi potete raggiungere rapidamente questo obiettivo. Non ci sono orari, non ci sono luoghi fisici da raggiungere, c'è solo la prossima lezione che vi aspetta sullo smartphone o sul computer. Personalizzata, completa di tutti gli aspetti della lingua di studio e comprensiva della funzione di ripasso, ogni lezione dei corsi Babbel dura solo 15 minuti. Qualunque pausa può essere sfruttata per imparare come comunicare al supermercato, come spiegare i propri sintomi al dottore o chiedere indicazioni per strada. I corsi online non hanno niente da invidiare ai corsi in aula: il materiale didattico è interattivo e include un utile sistema di riconoscimento vocale per esercitarsi nella pronuncia.

Corsi di olandese online Babbel, efficaci e personalizzati

Se volete imparare l'olandese gratis, non andate alla cieca. Babbel offre corsi di qualità, elaborati nel dettaglio da esperti in didattica delle lingue e disponibili anche in italiano. Secondo un gruppo di ricercatori della City University di New York (CUNY) e dell'Università del South Carolina, studiare dalla App di Babbel per 5 ore equivale a seguire 6 mesi di lezioni all'università. Babbel è il metodo più efficace in assoluto per lo studio delle lingue.

Babbel è un'ottima alternativa ai corsi faccia a faccia, soprattutto per chi vuole imparare l'olandese gratis online. Con Babbel si risparmia ma si va dritti al punto: dopo poche ore di studio sarete in grado di sostenere una vera conversazione in olandese. Provare per credere.

Comincia adesso

Dicono di Babbel