Parla le lingue come hai sempre sognato

Parla le lingue come hai sempre sognato

Prova una lezione. La prima di ogni corso la offriamo noi.

Non si finisce mai di imparare! Ecco come si mantiene un cervello giovane

Come mantenere una mente attiva e giovane: ecco i nostri suggerimenti.

Il cervello? Non è un muscolo, ma sarebbe meglio allenarlo regolarmente. Gli scienziati lo ribadiscono ormai da anni: per avere una mente sempre giovane, occorre fare esercizio; questo è il metodo migliore! Per dirla con parole semplici: il nostro cervello è plastico ed è in grado di evolversi continuamente, stabilendo in ogni momento nuove connessioni tra le sinapsi e i neuroni. Ovviamente spetta a noi permettergli di farlo. Come? Fornendogli input sempre nuovi, necessari, appunto, per restare in forma. La branca della medicina che studia questi meccanismi cerebrali si chiama neuroplasticità. Senza entrare nel dettaglio dei complicati studi condotti da neurologi e scienziati, vi basti sapere che più o meno tutti sono giunti alla stessa conclusione: affinché il nostro cervello non invecchi e rimanga attivo malgrado l’età, è importante porlo ogni giorno di fronte a nuove sfide.
Se siete giovani e pensate di non aver bisogno di questo articolo, vi sbagliate! Per far sì che gli effetti di questo allenamento cerebrale siano validi, efficaci e duraturi, occorre iniziare fin da subito.

Ecco qualche suggerimento.

Chi lascia la strada vecchia per la nuova… ha avuto un’ottima idea!

Abituare il cervello a percorsi prestabiliti non è stimolante, perché dopo un po’ le azioni verranno compiute in modo automatico. Mettetevi alla prova: cambiate il tragitto che percorrete abitualmente per andare al lavoro, ad esempio. Scoprirete nuovi luoghi, negozi, parchi, edifici e sarete invogliati a esplorare sempre di più: ecco, senza neanche rendervene conto, avrete già iniziato il vostro allenamento.

Imparare a leggere, scrivere, pensare, creare

Certo, lo sappiamo che siete perfettamente in grado di leggere e scrivere eppure… quanto tempo è passato dall’ultima volta che avete scritto una lettera a mano? E come si intitola l’ultimo libro che avete letto? E che dire di quel romanzo che riposa nel vostro cassetto da tanti anni? Avete poi visitato quella mostra?
Se siete rimasti un po’ interdetti da queste domande, significa che non state facendo abbastanza e che gli stimoli che offrite alla vostra materia cerebrale sono troppo poco numerosi. Non vi stiamo dicendo che dovete scrivere un libro di punto in bianco, ma perché non iniziare una corrispondenza cartacea con un amico che vive lontano? Perché non coltivare un hobby? Perché non frequentare un corso di… qualsiasi cosa? E non venite a dirci che non avete tempo: avere un cervello in forma è una priorità, non ci sono scuse! E comunque al giorno d’oggi è possibile frequentare lezioni di tutti i tipi semplicemente accendendo il computer.

Ogni bel gioco dura…

Ogni bel gioco dura poco… in realtà, secondo noi, dovrebbe durare per sempre. Un metodo molto divertente per far sgambettare le vostre pigre sinapsi è proprio quello di giocare e divertirsi: cimentatevi nel cruciverba più difficile della Settimana Enigmistica (a mio avviso il Bartezzaghi), invitate gli amici e fate una bella partita a Monopoli, Risiko oppure, perché no, una bella mano di scala quaranta. I giochi stimolanti sono infiniti e ci sarà solo l’imbarazzo della scelta! Già mi sto pregustando il divertimento.

Noio… volevàm… savoir

No, questo non è un consiglio cinematografico anche se i film, come i libri, certamente sono fantastici per il vostro workout. Quello che stiamo cercando di suggerirvi è una vera e propria sfida per il vostro cervello, ossia quella di mettersi alla prova con qualcosa di totalmente nuovo, come ad esempio imparare una lingua: improvvisamente, la vostra materia grigia verrà bombardata di novità, vi sentirete sempre più stimolati e vorrete mettere in pratica quello che avrete imparato. A quel punto vi sentirete più sicuri di voi stessi, viaggerete e conoscerete tanti amici stranieri: senza neanche accorgervene e, senza troppa fatica, allenerete il cervello ed entrerete in un fantastico circolo virtuoso! Provare per credere. E se non vi fidate di noi, chiedete al nostro Gianni che sta imparando l’inglese a 101 anni.

Vuoi iniziare ad allenare il cervello fin da subito?

Comincia da un corso di lingua!