+B

“Babbel è il sito che abbatte le frontiere dell’apprendimento linguistico.”

“Babbel, una delle icone del fai da te per l’apprendimento online.”

“Babbel.com, una app di gran successo per l’apprendimento delle lingue.”

Impara lo spagnolo in modo rapido ed efficace

  • Studiare ovunque con l'App di Babbel
  • Tanti motivi per imparare lo spagnolo
  • Professionalità e strumenti all'avanguardia

A che cosa potrebbe servirvi lo spagnolo?

Siete studenti in partenza per l'Erasmus? Professionisti in cerca di nuovi orizzonti? Viaggiatori incalliti sempre pronti a scoprire nuovi territori? Conoscere lo spagnolo potrebbe aprirvi molte porte. Questo idioma è infatti parlato da circa 500 milioni di persone, con oltre 400 milioni di madrelingua disseminati in venti Paesi e quattro continenti. Ecco perché adottarla come seconda lingua potrebbe rivelarsi un'ottima scelta.

Viaggiare nel continente americano

Sapevate che il continente americano ospita numerose popolazioni che parlano correntemente lo spagnolo? Se avete in programma ad esempio un viaggio verso il coloratissimo Messico, i mitici Stati Uniti o i caldissimi Caraibi, conoscere questa lingua vi potrebbe facilitare nell'interazione con i popoli locali. È vero che spesso in questi territori l'inglese viene parlato correntemente, ma comunicare con qualcuno nella propria lingua madre, magari nei cosiddetti Paesi latino-americani, vi potrebbe far accettare maggiormente.

Volete farvi notare dal vostro capo o magari avete voglia di far decollare il vostro business? Conoscere lo spagnolo è sicuramente una skill che potrebbe aiutarvi a realizzare i vostri progetti. Saper dialogare in modo diretto con i potenziali partner commerciali vi consente infatti di ambire a posizioni di rilievo all'interno dell'azienda o di espandere i vostri affari anche al di fuori del territorio nazionale. Inoltre, durante uno dei meeting societari, potreste anche incontrare la vostra anima gemella dal sangue latino.

Babbel vi guida nell'apprendimento dello spagnolo

Sognate da sempre di imparare la lingua spagnola? Magari vi siete innamorati di questi suoni caldi e sensuali mentre ascoltavate le classiche canzoni estive, ma non ne avete mai approfondito la conoscenza. Babbel è una piattaforma che vi permette di studiare ben 14 lingue, tra cui appunto lo spagnolo. Gli audio presenti all'interno dei corsi sono realizzati con l'aiuto di autentici madrelingua e questo vi consente non solo di imparare la terminologia, la grammatica e la pronuncia, ma anche di captare le differenze tra i vari dialetti. Non dimenticate poi i modi di dire e le frasi tipiche dei tanti Paesi che masticano questo linguaggio: con Babbel potrete farli vostri e stupire tutti. Uno dei fiori all'occhiello del metodo di Babbel è sicuramente la sua App per dispositivi mobili. Potete infatti sfruttarla per continuare a imparare lo spagnolo in qualsiasi posto vi troviate. Tra le caratteristiche più rappresentative:

  • lo strumento di riconoscimento vocale, utile per migliorare la vostra pronuncia
  • la funzionalità che vi consente di fare il download delle lezioni sul device e di seguirle anche offline
  • l'archiviazione nel cloud, che vi permette di sincronizzare i progressi in modo automatico e di fruirne da ogni dispositivo
  • la semplicità d'uso, infatti le lezioni durano circa 15 minuti e perciò risulta molto semplice "incastrarle" tra un impegno e l'altro

Risparmio garantito

Spesso per riuscire a raggiungere un alto livello di spagnolo è necessario seguire costosi corsi o, nei casi più estremi, addirittura trasferirsi in un Paese in cui si parli questa lingua. Con Babbel avete invece la possibilità di esercitarvi a scrivere, ascoltare, leggere e parlare ovunque vi troviate, a casa come al lavoro, in treno, autobus o, perché no, alle poste. Esistono ben quattro tipologie di abbonamento, da 1-3-6-12 mesi, tra le quali potrete scegliere in base alle vostre personali necessità. Il prezzo dei corsi di Babbel è veramente irrisorio e vi garantisce l'accesso a tantissimi contenuti e strumenti.

In questi ultimi anni Babbel ha letteralmente re-inventato il modo di imparare le lingue e lo ha fatto grazie all'impegno di tanti professionisti della didattica e a uno sviluppo tecnologico che ha favorito l'utilizzo delle piattaforme online. Portabilità, ricchezza di contenuti, prezzi abbordabili sono ciò che ha convinto milioni di utenti a sottoscrivere un abbonamento con Babbel, decisione che li ha portati ad apprendere una o più lingue in pochissimo tempo. Norvegese, tedesco, turco o francese, quale sarà la vostra prossima sfida?