Studiare il tedesco è difficile?

Potrà anche essere una lingua che intimorisce, ma il tedesco è, per un italiano, la lingua più utile da imparare, assieme all’ inglese, allo spagnolo e al francese. La complessità della sua grammatica e sintassi tende a spaventare anche coloro che parlano più di una lingua straniera. La verità è che, con il giusto metodo e gli strumenti adeguati, nessuna lingua è impossibile e anche il tedesco può risultare alla portata di chiunque. 

Perché imparare il tedesco?

Se togliamo il russo, il tedesco è la lingua più parlata in Europa. Lingua ufficiale della Germania, il tedesco ha lo stesso status anche in Austria, in Svizzera, in Lussemburgo e nel Liechtenstein. Anche in Italia vi è una comunità tedescofona riconosciuta a livello nazionale: il Sud Tirolo, in Trentino-Alto Adige. Nel mondo vi sono ben 118 milioni di tedescofoni, e questo ne fa una delle lingue più diffuse a livello globale, insieme a spagnolo, inglese e francese. 

Un ottimo motivo per imparare il tedesco è anche la possibilità di frequentare una delle prestigiose università tedesche, il cui costo è irrisorio rispetto agli standard italiani. Molti corsi universitari delle facoltà tedesche si tengono in inglese, ma conoscere la lingua locale è fondamentale per la quotidianità e un eventuale futuro inserimento professionale. Inoltre, molte università richiedono agli studenti internazionali, come pre-requisito per l'iscrizione, una certificazione di lingua tedesca almeno di livello A2-B1.

Impara il tedesco per lavoro

La Germania attira moltissimo non solo per i suoi atenei, ma anche per le numerose opportunità lavorative: ospita una quantità di aziende e realtà professionali in forte espansione, che accettano di buon grado le candidature di professionisti o neo laureati provenienti dal resto d'Europa e del mondo. Il tasso di disoccupazione in Germania è piuttosto basso, pertanto le chance di avere successo sono notevoli. Non sapete a chi rivolgervi per iniziare a studiare tedesco in modo efficace? Provate con l'expertise di Babbel, azienda leader in ambito linguistico, che conta milioni di iscritti in tutto il mondo. Il corso di tedesco online è organizzato in maniera efficiente e garantisce risultati efficaci e misurabili fin da subito.

Scaricando l’App o accedendo alla piattaforma su web si possono seguire lezioni multimediali e interattive, svolgere tanti esercizi di tedesco, ed esercitarsi con strumenti avanzati come la funzione di riconoscimento vocale, la quale consente di allenare la pronuncia in modo preciso e accurato. Impara il tedesco come vuoi tu: puoi optare per un abbonamento da 3 a 12 mesi, con tariffe via via più convenienti, senza alcun vincolo di rinnovo, oppure optare per Babbel Lifetime: un solo pagamento e hai accesso a Babbel per tutta la vita.

Oltre all’app, Babbel offre tanti altri modi per imparare il tedesco online: per esempio le videolezioni dal vivo di Babbel Live, durante le quali potrete esercitarvi nello speaking con insegnanti madrelingue e altre persone al tuo stesso livello. Ma ci sono anche tanti giochi e podcast: insomma, un’offerta molto ampia che ti lascia la libertà di decidere la modalità migliore con cui imparare il tedesco.

L'applicazione per dispositivi mobili

  • Semplice per chiunque

  • Lezioni su misura per te

  • Solo gli argomenti più interessanti

  • Come una pausa caffè, ma più gratificante

Con Babbel puoi studiare il tedesco online gratis:

  • Babbel ti dà l'opportunità di studiare gratis la prima lezione del corso di tedesco

  • Puoi scegliere da dove iniziare il tuo corso Babbel gratis di tedesco in base al tuo livello

  • Puoi imparare nuove parole e regole senza impegno né spese

Impara il tedesco con una lezione gratuita

Perché scegliere di imparare il tedesco online

Il metodo Babbel si fonda sui risultati di una ricerca condotta da centri di ricerca universitari: 15 ore di fruizione del corso online sulla piattaforma corrispondono, in termini di risultati conseguiti e livello raggiunto, a un intero semestre di un corso universitario di lingua. Le lezioni durano al massimo 15 minuti e si integrano facilmente nella vostra quotidianità. Potrai fruire di una o più lezioni al giorno, a seconda delle disponibilità e imparerai fin dalle prime sessioni a esprimerti in circostanze di uso comune. L'approccio pratico è particolarmente indicato per una lingua come il tedesco, la cui grammatica complessa spesso ritarda di molto l'applicazione al parlato.

Alcuni consigli per studiare il tedesco

Chi impara il tedesco (online o meno) sa benissimo che sta per affrontare una sfida tanto complessa quanto affascinante. Ecco allora 3 consigli per chi vuole imparare il tedesco e teme di non riuscirci:

1) Non preoccuparti troppo di sbagliare: il tedesco non è semplice, anzi, quindi all’inizio farete un sacco di errori. Ma non vergognartene: fanno parte del percorso.

2) Individua quello di cui avete più bisogno: imparare alcuni sostantivi e verbi di base è fondamentale. Concentrateti, per esempio, sui 20 verbi più comuni in tedesco e cerca di memorizzarli il più velocemente possibile.

3) Ripassa, ripassa, ripassa: molte cose andranno imparate a memoria e perciò più ripassi meglio è. Per fortuna, la funzione Ripasso di Babbel è pensata esattamente a questo, facendovi ripetere i vocaboli con una certa scadenza in modo che tu li possa imparare in fretta.

Comincia adesso

Esplora altri contenuti

5 consigli per imparare il tedesco

Volete imparare il tedesco ma siete assoluti principianti e non sapete bene da che parte iniziare?

Scopri di più

Il tedesco: 5 motivi per iniziare a studiarlo

Mettervi alla prova con lo studio del tedesco richiede un po' di metodo, ma verrete senz'altro ripagati: vi spieghiamo perché.

Scopri di più

I falsi amici in tedesco: fate attenzione a non confondervi

Se un tedesco vi dice brutto, non offendetevi! Se ride quando gli parlate degli spaghetti con le cozze, ci potrebbe essere un motivo.

Scopri di più

Dicono di Babbel…