Dizionario di polacco

“Babbel è il sito che abbatte le frontiere dell’apprendimento linguistico.”

“Babbel, una delle icone del fai da te per l’apprendimento online.”

“Babbel.com, una app di gran successo per l’apprendimento delle lingue.”

Dizionario di polacco

La lingua polacca fa parte della grande famiglia delle lingue slave. E’ parlata da 44 milioni di persone ed è l’idioma ufficiale della Polonia. La comunità di madrelingua polacca è però distribuita in tutto il mondo e la parlata originale è stata esportata, soprattutto negli ultimi decenni, in tutti i continenti. Nonostante sia stato influenzato nei secoli dalle lingue neolatine e dal latino stesso, il polacco ha preservato le antiche radici slave, restando fedele alla sua storia. Non è raro utilizzare due termini diversi per esprimere lo stesso concetto: uno derivante dal latino, non dissimile dal corrispondente francese, italiano o spagnolo, ed un altro propriamente slavo, mai caduto in disuso nonostante l’evoluzione linguistica. Ad esempio, il termine “educazione” si può tradurre sia con la parola “edukacja”, visibilmente simile al corrispondente italiano, e “nauczanie”, vocabolo puramente slavo. Detto questo, il polacco non è una lingua familiare per chi è abituato ai suoni dolci dell’Europa neolatina. Per impararlo è necessario frequentare un buon corso di lingua ed usufruire di un traduttore italiano-polacco semplice da utilizzare e completo di simbologia fonetica. Esercitarsi nell’ascolto e nella lettura aiuterà a fare a meno, col tempo, dell’aiuto del dizionario di polacco.

Perché imparare il polacco?

Si può voler imparare il polacco per integrare il proprio curriculum, per stipulare affari in Polonia, per arricchire la propria cultura personale o per amicizia. Come tutti i paesi dell’Est Europa, anche la Polonia sta conoscendo una lenta ma significativa espansione economica ed una progressiva apertura verso il mondo esterno. Sebbene la Polonia non sia uno dei paesi più appetibili per gli espatriati italiani, le storie di successo ed emigrazione non mancano. Da dove cominciare per imparare il polacco? Tanti contano sull’ausilio di un dizionario italiano-polacco, online o cartaceo. In caso di emergenza, è facile consultarlo e trovare una soluzione immediata. Eppure, imparare il polacco significa, al contrario, sapersela cavare senza l’aiuto di un traduttore o di un dizionario.

DIzionario di polacco con Babbel

Il dizionario di polacco è il migliore amico di chi non ha ancora imparato la lingua. Per interiorizzare i concetti, far proprio il lessico, acquisire una buona comprensione orale ed esprimersi con la pronuncia corretta, è necessario approfondire la conoscenza della lingua. I corsi Babbel hanno questo scopo: trasmettere allo studente gli strumenti necessari per fare a meno di un traduttore italiano-polacco, contando sulle conoscenze acquisite e sulla memoria indotta. Al dizionario di polacco, il corso di polacco Babbel associa lo studio delle strutture sintattiche e grammaticali, volto a coprire gli ambiti dell’ascolto, della lettura, della scrittura e dell’espressione orale. Inoltre, i corsi di lingua Babbel si distinguono per l’ottimo rapporto qualità-prezzo e per l’assenza di pubblicità nell’interfaccia. Sono realizzati per gli studenti che desiderano essere indipendenti dal dizionario di polacco, mettendo in pratica la teoria assimilata attraverso gli esercizi o interagendo con altri studenti all’interno del social network dedicato. Per chi vuole imparare il polacco, inoltre, Babbel ha creato anche l’applicazione mobile, scaricabile sul proprio cellulare.

Dizionario Di Polacco