Esercizi di spagnolo

“Babbel è il sito che abbatte le frontiere dell’apprendimento linguistico.”

“Babbel, una delle icone del fai da te per l’apprendimento online.”

“Babbel.com, una app di gran successo per l’apprendimento delle lingue.”

L’importanza di esercitare lo spagnolo

Esercitare lo spagnolo con Babbel

Dopo l’inglese e il francese, lo spagnolo è la terza lingua più studiata al mondo, anche a causa della sua presenza storica in tutti i continenti, dall’America fino all’Asia. Pur essendo una lingua neolatina come l’italiano, imparare bene lo spagnolo in poco tempo non è sempre semplicissimo. Come sanno bene quelli che ci hanno provato – magari da autodidatti o credendo di doversi sforzare poco, aggiungendo una “s” di tanto in tanto – la lingua di Cervantes richiede pratica, sia a livello orale che scritto, oltre che un impegno costante.

Ad ogni modo, padroneggiare lo spagnolo presenta molti vantaggi, sia a livello professionale che personale. Chi ama viaggiare sa bene che può davvero fare la differenza in innumerevoli situazioni: i suoi parlanti, tra madrelingua e bilingui, sono infatti più di 477 milioni, a cui vanno aggiunti tutti coloro che lo conoscono a un livello più che accettabile e i numerosi studenti che ne stanno apprendendo le basi.

L’idea di poter chiedere informazioni negli stretti viottoli del Barrio gótico di Barcellona o sulle Ande peruviane vi ha già convinti a riprendere in mano i vecchi esercizi di spagnolo che facevate a scuola? Ecco una semplice guida per orientarvi, prendendo in considerazione i vostri interessi specifici, le conoscenze ed abilità che volete potenziare e, ovviamente, i vostri punti di forza e debolezza.

Uno, dos, tres… quali sono gli esercizi di spagnolo più utili?

Le tipologie di esercizi per l’apprendimento di una lingua sono tantissime e in continuo aggiornamento, anche grazie allo sviluppo di nuove tecnologie. Gli esperti consigliano di utilizzarne svariati e di diversificare il più possibile la propria “dieta didattica”, passando dagli esercizi di traduzione a quelli di completamento; dai giochi agli ascolti.

Se per i più piccoli vignette, fumetti e disegni sono certamente i più indicati, un adulto dovrebbe invece scegliere esercizi di spagnolo che richiedano l’inserimento di dati e parole, aggiungendo qualche gioco di lingua per ampliare il proprio vocabolario, allenando più capacità nello stesso momento.

Fortunatamente per noi italiani, lo spagnolo castigliano è – come dicono i nostri cugini dall’altra parte del Tirreno – pan comido (trad: “pane mangiato”): vale a dire, molto facile! Le numerose somiglianze con la nostra lingua materna rendono l’apprendimento molto intuitivo, trasformando anche gli esercizi di spagnolo più noiosi, come la memorizzazione dei verbi irregolari, in un gioco divertente: un’esplorazione di suoni bizzarri e curiosi.

Un esempio? Il buffissimo “yo ando”, prima persona presente del verbo “andar”.

D’altro canto, proprio a causa delle numerose e a volte nascoste differenze, è importante esercitarsi il più possibile per evitare di prendere plateali granchi. È quindi molto importante scegliere un corso di spagnolo che consenta di esercitarsi in tutte e tre le modalità: scrittura, lettura e parlato.

Malgrado ormai lo spagnolo sia diventato parte dell’insegnamento scolastico, le poche ore dedicategli sui banchi non sono sempre sufficienti a restituire una visione d’insieme di una delle lingue con più varietà al mondo. Lo spagnolo cambia infatti sensibilmente da un lato all’altro dell’Atlantico, e anche all’interno dello stesso continente. Qualche esempio?

  • La parola italiana “automobile” a L’Avana è carro, mentre a Madrid è coche

  • in Paraguay è diffuso l’uso del pronome (come in Spagna), ma moltissimi usano invece il vos (come del resto fanno tutti a Buenos Aires).

Per imparare le regole grammaticali e sviluppare un lessico adeguato ai propri obiettivi, può essere molto utile frequentare un corso di spagnolo tradizionale, in una scuola di lingua della propria città oppure comodamente da casa propria.

Internet è un mezzo utilissimo, non solo per gli innumerevoli corsi online e gli esercizi di spagnolo da scaricare con un click, ma soprattutto per accedere a video e podcast in cui vengono rappresentate e spiegate tutte le varietà della lingua spagnola.

Gli esercizi di spagnolo di Babbel

I pacchetti offerti da Babbel per imparare lo spagnolo sono una risorsa incredibile per personalizzare il proprio apprendimento. Studiare diventa più semplice e divertente, grazie alla professionalità del metodo di Babbel e alla varietà di approcci didattici:

  • test a risposta multipla;
  • prove multimediali di ascolto;
  • sistema di riconoscimento vocale per migliorare e correggere la pronuncia;
  • esercizi di comprensione testuale;
  • giochi di memoria

… Il tutto in continuo aggiornamento e adeguato a un pubblico dalle esigenze diversificate.

Sfruttando le potenzialità della rete e del vostro smartphone, vi sarà possibile svolgere i “compiti a casa” in completa mobilità: mentre siete in fila per un concerto o in aeroporto, in attesa di partire per le vacanze o di ritorno da un viaggio, magari proprio in un paese hispanohablante, così da poter mettere in pratica e fissare parole e regole grammaticali appena scoperte.

Con Babbel, tutti gli esercizi di spagnolo che stavate cercando li avete in tasca!

Adelante allora, iniziate ora la vostra prova gratuita!