+B

La struttura di una frase in spagnolo non ha più segreti grazie all'App Babbel

Nello studiare una lingua straniera, imparare la struttura grammaticale rappresenta una priorità. Partendo dalla struttura della frase, infatti, si hanno a disposizione quelle che possono essere definite come le fondamenta di un edificio. Se avete scelto di seguire un corso di spagnolo, tenete innanzitutto presente che il lessico di questo idioma è formato da più di 250.000 lemmi. Una buona notizia è rappresentata dal fatto che la composizione di una frase spagnola presenta molti punti in comune con quanto accade per l'italiano.

Gli elementi di una frase spagnola: come ordinarli?

Una prima indicazione in merito alla costruzione delle frasi in spagnolo? Normalmente viene seguito il seguente ordine: soggetto, verbo e complemento oggetto. Ad esempio, la frase "Rita suona la chitarra molto bene" viene tradotta come "Rita toca la guitarra muy bien". Altro esempio? "Un bell'uomo" diventa, in spagnolo, "un hombre guapo". Molto importanti sono anche i comparativi. Per utilizzare correttamente comparativo e superlativo (di maggioranza o minoranza che siano) occorrerà aggiungere "meno" e "più" prima dell'aggettivo. Quindi "meno intelligente" si scrive "menos inteligente", più alto diventa "más alto". Impiegando i comparativi è possibile costruire frasi semplici che vedono susseguirsi soggetto-verbo-comparativo-aggettivo-que-sostantivo.

I verbi in spagnolo: imparateli con Babbel

Nel capire come strutturare una frase in spagnolo i verbi sono molto importanti. In particolare, grazie a un corso Babbel vi accosterete alle coniugazioni dei verbi, imparerete i verbi irregolari, farete la conoscenza delle terminazioni verbali più usate e della concordanza dei tempi. Per padroneggiare la lingua è molto utile imparare a scrivere sia frasi affermative che negative. Le prime seguono l'ordine soggetto-verbo e complemento. Con un corso Babbel avanzato di spagnolo avrete l'opportunità di apprendere la differenza esistente tra proposizione principale e subordinata. Le frasi subordinate richiedono di individuare il tempo verbale da utilizzare, legato al soggetto della frase. A seconda dei casi, i protagonisti saranno infinito o congiuntivo.

Le frasi negative e interrogative in spagnolo

La costruzione delle frasi negative prevede l'inserimento della negazione "no" prima del verbo coniugato. Diversamente, se il complemento oggetto è sostituito da un pronome, l'ordine della frase varia. Grazie alla funzione di ripasso di Babbel imparerete rapidamente alcuni pronomi da impiegare nelle frasi negative. I più diffusi? "Nadie" (nessuno), "Ningún" (alcuno), "Nada" (niente), "Ya no" (non) e "Nunca jamás" (mai). Anche le frasi interrogative non possono essere ignorate. La lingua spagnola ne prevede due tipologie denominate, rispettivamente, interrogativa chiusa e aperta. A caratterizzare la "chiusa" è il fatto di prevedere un "sì" o un "no" come risposta. La "aperta" chiede una risposta strutturata. Quali sono i pronomi e gli avverbi interrogativi che verranno illustrati in un corso di spagnolo? "Quién/quiénes" (chi), "Qué" (che), "Dónde" o "a dónde" (dove), "Cuándo" (quando), "Cuál" (quale), "Cuánto" (quanto), "Por qué" (perchè) e "Cómo" (come). Come iniziare una frase in spagnolo con una domanda? Con il simbolo "¿".

Come formare una frase in spagnolo attraverso la App Babbel

  • Possibilità di scegliere tra corsi di diverso livello
  • Madrelingua pronti a fornire supporto agli studenti
  • Funzione di ripasso per imparare vocaboli e verbi
  • Lezioni disponibili su smartphone e tablet 24/24

Ser e setar: scoprite come usarli correttamente

Diversi studenti di spagnolo incontrano difficoltà nell'imparare a impiegare in modo corretto "ser" o "setar". Ser viene utilizzato per le descrizioni fisiche, l'indicazione di professione, nazionalità, genere, date, stagioni e periodi, oppure per sottolineare forme di possesso. Le frasi in spagnolo con estar descrivono uno stato d'animo, una condizione fisica o lo stato civile. Inoltre, estar viene impiegato in presenza di tempi progressivi spagnoli. Grazie alla App Babbel imparerete a scrivere e a pronunciare frasi corte in spagnolo. Apprenderete i segreti per strutturare correttamente quelle più lunghe, a perfezionare l'ortografia e, perché no, approfondirete la vostra cultura in merito al Paese.