Con questa app creata da più di 150 esperti linguistici potrete iniziare a parlare una lingua straniera in 3 settimane

Negli uffici di Babbel c’è un team di esperti linguistici che lavora per voi per creare la migliore app per imparare le lingue. Siete curiosi di sapere perché funziona?
14/08/2018

Babbel ha anche uno scopo più serio crea dei corsi di lingua personalizzati che vi porteranno a parlare una lingua il più velocemente possibile. Così velocemente, a dirla tutta, che un recente studio ha dimostrato che anche i principianti assoluti hanno bisogno di appena 15 ore di studio distribuite in un periodo di due mesi per giungere agli stessi risultati che otterrebbero con un semestre universitario.

E come ci riusciamo? Vediamolo assieme.

1) Creiamo corsi personalizzati nella vostra lingua madre

La app di Babbel è disponibile in sette lingue: inglese, spagnolo, francese, tedesco, portoghese, italiano e svedese. Partendo da queste lingue, potrete scegliere di impararne tredici. Questo significa che Babbel copre più di novanta combinazioni linguistiche, adattando le spiegazioni per ogni singola combinazione.
Tutti i corsi di Babbel sono sviluppati con la vostra lingua madre in mente: dopotutto è quella che conoscete meglio, quindi la app è costruita a partire dai concetti grammaticali che già conoscete bene e vi introduce gradualmente allo studio del resto.

2) Costruiamo corsi pensati per farvi iniziare a parlare il prima possibile

Qui da Babbel, abbiamo deciso di evitare i vocaboli e la grammatica astratti e di farvi concentrare su dialoghi reali. Dopo il primo corso, sarete in grado di presentarvi, dire da dove venite e come state e – molto importante – chiedere qualcosa da bere!

3) Prepariamo corsi che si adattano ai vostri impegni

La scusa più comune per non imparare una lingua è che “non c’è abbastanza tempo”. Le lezioni di Babbel sono create per occupare solo 10-15 minuti del vostro tempo: l’ideale se siete pendolari, se siete in fila al supermercato o durante la pausa pranzo oppure in qualsiasi altro momento “vuoto”.

4) Abbiamo vinto un sacco di premi e migliorano ogni giorno di più

I nostri programmatori studiano e si perfezionano costantemente per rimanere sempre al passo con innovazioni tecnologiche come la realtà virtuale, la realtà aumentata e l’intelligenza artificiale. Vogliamo sempre essere aggiornati, per questo lo scorso anno la rivista FastCompany ci ha premiato come la più innovativa azienda nel campo dell’educazione.

5) Prepariamo corsi divertenti e semplici

Babbel offre una vasta gamma di lezioni diverse e rilevanti vi tiene motivati e vi spinge a leggere, ascoltare, scrivere e parlare poco per volta. La ripetizione ciclica dei nuovi vocaboli e delle spiegazioni grammaticali assicura un progresso continuo e duraturo, e non vi farà sentire sommersi da nuovi concetti.

Vuoi provare Babbel anche tu?
Author Headshot
Ed M. Wood
Ed M. Wood è originario di Wells, la città più piccola dell'Inghilterra, e oggi vive a Berlino. Ha studiato psicologia all'università di Southampton prima di lavorare come insegnante e traduttore in Spagna, Inghilterra e Germania. Ha poi proseguito gli studi con un Master in Scienze Politiche a Bath, Berlino e Madrid. I suoi interessi principali sono le lingue, le culture e i viaggi e sono proprio queste tre cose che lo hanno portato fino alle torri di Babbel, la sua residenza attuale.
Ed M. Wood è originario di Wells, la città più piccola dell'Inghilterra, e oggi vive a Berlino. Ha studiato psicologia all'università di Southampton prima di lavorare come insegnante e traduttore in Spagna, Inghilterra e Germania. Ha poi proseguito gli studi con un Master in Scienze Politiche a Bath, Berlino e Madrid. I suoi interessi principali sono le lingue, le culture e i viaggi e sono proprio queste tre cose che lo hanno portato fino alle torri di Babbel, la sua residenza attuale.

Articoli che ti potrebbero interessare

Un fenomeno mondiale: ecco i 5 motivi per cui 1.000.000 di persone ha scelto di usare questa app per imparare le lingue

Un fenomeno mondiale: ecco i 5 motivi per cui 1.000.000 di persone ha scelto di usare questa app per imparare le lingue

Babbel ha conquistato 1 milione di utenti: scopriamo assieme quali sono le ragioni per preferire questo metodo di apprendimento.
Iniziare a parlare una lingua dopo 3 settimane grazie alla nostra app

Iniziare a parlare una lingua dopo 3 settimane grazie alla nostra app

Abbiamo chiesto ai nostri colleghi di provare a imparare le basi dello spagnolo in 3 settimane: ci saranno riusciti?
È possibile studiare le basi di una lingua straniera in un’ora? Ecco 4 suggerimenti per velocizzare l’apprendimento

È possibile studiare le basi di una lingua straniera in un’ora? Ecco 4 suggerimenti per velocizzare l’apprendimento

Abbiamo chiesto a 4 poliglotti esperti nell’apprendimento delle lingue di partecipare a una sfida davvero ai limiti dell’impossibile: studiare le basi di una nuova lingua in un’ora! Ci saranno riusciti? Ecco i loro consigli per avere successo!