Un’esperta in didattica spiega come questa app per imparare le lingue può trasformare la vostra carriera

Questa app per imparare le lingue collabora con le più importanti imprese di diversi settori per creare i propri corsi di lingua aziendali. Ecco come può aiutare anche a voi.
Un’esperta in didattica spiega come questa app per imparare le lingue può trasformare la vostra carriera

Imparare un’altra lingua può essere molto vantaggiosa per il vostro futuro professionale. Oltre a permettervi di guadagnare molto di più nel corso della vostra carriera, può offrirvi anche maggiori possibilità di assunzione in determinati settori e mercati. 

La app di Babbel è stata creata tenendo in considerazione anche gli obiettivi di chi impara una lingua per utilizzarla in contesti lavorativi diversi e comprende corsi specifici per questo scopo. Per scoprire il metodo utilizzato nei corsi di Babbel per il lavoro, ci siamo rivolti a Genevieve Sabin, che fa parte del team di esperti linguisti di Babbel nel dipartimento di Didattica. Da Babbel utilizza le proprie competenze linguistiche all’interno del team Business for Business, dove aiuta a creare corsi di inglese commerciale per i nostri partner aziendali: “Il mio lavoro è quello di creare contenuti didattici orientati al business in grado di coinvolgere i nostri studenti, in special modo quelli che lavorano presso aziende internazionali.” Andiamo a scoprire cosa ci ha raccontato sui corsi di Babbel per il lavoro…

1. Il metodo di Babbel: 4 + 1

Qual è l’approccio di Babbel nei confronti dell’insegnamento delle lingue per gli studenti che vogliono dare uno slancio alla propria carriera? Iniziamo con il metodo di Babbel e partiamo da lì. Spiega Genevieve: “Babbel inserisce la lingua che volete imparare in un contesto comunicativo. Ci focalizziamo su tutte le quattro competenze linguistiche: conversazione, lettura, scrittura e comprensione orale, oltre alla cultura.” Il focus sulla conversazione è importantissimo nel metodo applicato da Babbel: “Prepara gli studenti per il mondo reale. È essenziale per gli studenti orientati alla carriera che hanno bisogno di acquisire fiducia nelle proprie capacità di comunicazione in situazioni che richiedono un certo livello di competenza, ad esempio una telefonata o una trattativa commerciale importanti.”

La fiducia si ottiene con il tempo e la ripetizione, ed è proprio per questo che la funzione di ripasso di Babbel integra in modo dinamico i contenuti appresi precedentemente all’interno delle lezioni giornaliere. Ecco come funziona: una volta appresa una nuova parola o espressione, potete stare certi che questi termini appariranno all’interno delle sessioni di ripasso successive, spesso in contesti pratici differenti. La funzione di ripasso è in grado di riconoscere quando utilizzate costantemente una determinata espressione in modo corretto e smette gradualmente di proporre i contenuti che conoscete già alla perfezione. Con questo strumento semplice ed efficace, potete praticare continuamente le vostre capacità di comunicazione fino a quando non diventeranno naturali.

2. Corsi di lingua per la vostra carriera

Quindi, come sono strutturati i contenuti dei nostri corsi? Ce lo spiega Genevieve: “I corsi sono divisi in competenze e professioni. Nella sezione competenze, abbiamo corsi che aiutano gli studenti a migliorare le proprie doti comunicative, ad esempio per chiamate telefoniche, e-mail, riunioni e trattative commerciali.” Questi corsi costituiscono la base per quasi tutti i tipi di lavori d’ufficio. Detto questo, il vocabolario e gli aspetti specifici di ogni lingua variano da settore a settore, proprio come i contenuti dei corsi di Babbel. Quindi, i corsi delle professioni forniscono contenuti rilevanti per il vostro campo specifici in base al settore, da quello bancario a quello farmaceutico.

Ma in che modo si decide quali corsi di lingua per il lavoro si devono sviluppare da Babbel? Genevieve descrive tutti i passi del processo. “Modifichiamo continuamente il modo in cui creiamo i nostri corsi”. Ci racconta anche come funzionano le partnership aziendali di Babbel, spiegando come il suo team collabori con Technisches Hilfswerk, un’organizzazione della protezione civile sponsorizzata dal governo tedesco. “Ci forniscono i materiali che desiderano fornire ai propri volontari per svolgere il proprio lavoro in tutto il mondo. Finora abbiamo creato tre corsi e ne stiamo organizzando altri per il prossimo futuro.” E la parte migliore? Tutti questi corsi personalizzati sono disponibili sulla nostra piattaforma per tutti gli utenti di Babbel.

3. Stabilire delle relazioni reali sul lavoro

I corsi di Babbel per il lavoro non sono orientati solo alle situazioni strettamente professionali ma, come ha sottolineato Genevieve, considerano anche i momenti di svago. Qualunque sia l’ambiente di lavoro, l’apprendimento di una nuova lingua si basa sulla comunicazione con le altre persone con cui si interagisce quotidianamente. Ecco perché la cultura ha un ruolo fondamentale nel metodo di insegnamento di Babbel: non ci limitiamo a offrirvi una formazione per il lavoro, ma anche per la vostra vita sul lavoro, aiutandovi a conoscere i colleghi, stabilire una relazione con i clienti e stringendo rapporti che contano. Babbel vi aiuta ad aumentare la fiducia nelle vostre capacità di parlare una lingua, così voi potete concentrarvi sulle conversazioni che contano davvero.

Se non riuscite ad avanzare nel vostro lavoro o semplicemente state cercando delle nuove opportunità di carriera, l’apprendimento di una nuova lingua può essere la chiave per aprire molte porte per il vostro futuro professionale. Perché allora non date subito una spinta alla vostra carriera con la conoscenza di più lingue?

Iniziate ad imparare con Babbel
Author Headshot
Claire Larkin
Claire è nata e cresciuta in Arizona e si è trasferita a Berlino nel 2017. Ha studiato Scienze Politiche e Storia e ora scrive per il magazine di Babbel. Nel suo tempo libero ama i film di fantascienza, l'astrologia e i maglioni di lana che la riparano dal freddo inverno berlinese.
Claire è nata e cresciuta in Arizona e si è trasferita a Berlino nel 2017. Ha studiato Scienze Politiche e Storia e ora scrive per il magazine di Babbel. Nel suo tempo libero ama i film di fantascienza, l'astrologia e i maglioni di lana che la riparano dal freddo inverno berlinese.

Articoli che ti potrebbero interessare

«Ho deciso di imparare il più possibile per non guardare il mondo da dietro i vetri d’una finestra chiusa.»

«Ho deciso di imparare il più possibile per non guardare il mondo da dietro i vetri d’una finestra chiusa.»

Imparare le lingue ha permesso a Gianpaolo di seguire la sua strada, ovunque questa lo portasse. Una passione per l’India e per la musica nata ascoltando i Beatles si trasforma in un percorso professionale e linguistico unico… Scoprilo in questa intervista!
«Parlare le lingue mi ha dato accesso a tantissime opportunità, mi ha resa una persona più matura.»

«Parlare le lingue mi ha dato accesso a tantissime opportunità, mi ha resa una persona più matura.»

L’inglese ha trasformato la carriera di Flavia, garantendole un futuro professionale e personale dal respiro internazionale. Fumettista, illustratrice e sceneggiatrice con la passione per le lingue, ci racconta la sua esperienza in questa intervista.
«Se non avessi imparato l’inglese e il tedesco non avrei il lavoro che ho e che adoro.»

«Se non avessi imparato l’inglese e il tedesco non avrei il lavoro che ho e che adoro.»

Nata a Napoli e cresciuta a Portici, Antonella insegue la sua passione per l’urbanistica e l’architettura fino in Germania, dove vive da più di quattro anni. Lavora in un team internazionale per un’azienda di Berlino e la sua quotidianità professionale è tutta in inglese. E il tedesco? Una vera e propria sfida!