+B

Pronuncia portoghese

Impara la pronuncia portoghese

  • Un corso online che garantisce i risultati sperati unendo praticità e divertimento
  • Esercizi di completamento: opzione perfetta per affinare la pronuncia
  • Funzione di riconoscimento vocale: allenare la pronuncia sarà un gioco da ragazzi

Parlare il portoghese in modo fluido?

Si stima che il portoghese possieda più di 3.000 fonemi. Un numero elevatissimo, che ha portato questa lingua a essere l'idioma più ricco, a livello fonetico, del Vecchio Continente. Ma è proprio questa caratteristica a renderne la pronuncia un vero dilemma per molti italiani. Siete alla ricerca di un corso che vi permetta di comprendere, scrivere e parlare correttamente la lingua di Magellano? La App di Babbel sarà la soluzione ideale.

Un sistema mirato ed efficace grazie all'App

Il portoghese non può essere definita una lingua uniforme, e neppure omogenea, vista la presenza di varianti linguistiche non indifferenti. Per rendersene conto è sufficiente confrontare la lingua portoghese parlata in Europa e quella utilizzata in Brasile. La prima si caratterizza per dei suoni decisamente gutturali, e per la pronuncia molto più chiusa delle vocali. Il portoghese brasiliano ricorre frequentemente alle vocali aperte, apparendo più dolce, ritmico e "seducente". Abbonandovi a Babbel avrete a disposizione una App al tempo stesso utile, pratica e divertente. A confermarlo sono gli oltre 13 milioni di utenti che l'hanno già provata.

Nel portoghese le lettere dell'alfabeto sono ventisei. A queste si aggiungono una serie di vocali accentate (à, á, â, ã, è, ê, í, ó, õ, ú) e la lettera ç. Un medesimo fonema inoltre può assumere coloriture differenti in base alla posizione rivestita dall'accento d'intensità. In presenza di un accento "acuto" sarà necessario porre lo stesso accento sulla vocale per poterla pronunciare in modo corretto. Qualora l'accento sia "circonflesso", invece, la vocale dovrà essere "soppressa", diventando muta. A complicare ulteriormente la pronuncia portoghese è il fatto che la lingua lusitana ricorra frequentemente a vocali nasali. Tra le esercitazioni proposte dalla App rientrano anche gli esercizi di completamento di un dialogo completi di audio, che vi permetteranno di abituare l'orecchio ai suoni portoghesi.

Riconoscimento vocale: per correggere e perfezionare la pronuncia

Alcuni fonemi del portoghese sono simili a quelli francesi. Ad esempio, se in spagnolo "v" e "j" si pronunciano come "b" e "r", in portoghese devono essere pronunciate, rispettivamente, come la "v" di Valeria, e la "J" di "Jardin". Per ottenere il suono "gli" è necessario unire le due lettere "l" e "h". Nei sostantivi in cui è presente la sillaba "nh", si dovrà riprodurre il suono "gn". Quando alla lettera "t" seguono le vocali "i" o "e", la prima verrà pronunciata come la "c" dolce italiana. La "r" si pronuncia normalmente, ma diventa una "erre moscia" se posta all'inizio della parola, o in presenza del dittongo "rr". È il suono nasale, infine, a caratterizzare le vocali e i relativi dittonghi. Approfittate della funzione di riconoscimento vocale per ascoltare la pronuncia corretta, ripetendo parole e frasi al microfono.

pronuncia portoghese

Diverse tipologie di abbonamento per un percorso di studi personalizzato

L'ascolto è un fattore cruciale se si desidera imparare a pronunciare le parole in modo corretto. Il cervello, infatti, deve abituarsi a distinguere intonazioni e fonemi. Importante sarebbe dedicarsi all'ascolto con regolarità, se possibile tutti i giorni. Dalla televisione alla radio, fino ai podcast, più vi eserciterete e maggiori saranno i benefici. Babbel si rivela una soluzione estremamente flessibile, che consente di completare il percorso di studi in base alle esigenze e agli obiettivi personali. Esercitandovi quotidianamente, settimanalmente o mensilmente, i risultati saranno sempre all'altezza delle aspettative.

Imparare a parlare il portoghese non solo potrà aprirvi alla cultura lusitana e brasiliana, ma renderà più semplice il percorso di apprendimento delle altre lingue Romanze. Affidandovi a Babbel godrete di una prima lezione gratuita. In seguito, se lo vorrete, avrete l'opportunità di scegliere tra quattro possibili abbonamenti (da 1, 3, 6 e 12 mesi), proposti a prezzi davvero convenienti, dove a un abbonamento più lungo corrisponde un costo più basso.