Babbel Logo

Tutto quello che c’è da sapere per ottenere la cittadinanza tedesca

La cittadinanza tedesca gode di grande prestigio in tutto il mondo, ma ottenerla non è affatto una passeggiata. Ecco una breve guida con le informazioni più importanti da sapere per destreggiarsi nel labirinto burocratico della richiesta di cittadinanza.
Author's Avatar
Tutto quello che c’è da sapere per ottenere la cittadinanza tedesca

Nel famoso referendum del 23 giugno 2016 in Regno Unito, il 51,89% dei votanti ha scelto di uscire dall’Unione Europea. La Brexit è stata uno shock per molti, provocando sentimenti contrastanti. Uno tra tutti? L’insicurezza. Che ne sarà dei cittadini britannici che fino a oggi hanno vissuto e lavorato nella UE? Senza considerare poi le 21.000 norme, tra leggi e regolamenti, che devono essere modificate e rinegoziate. Ed e David – due ragazzi inglesi abbastanza conosciuti nel team di Babbel – ci hanno spinti a riflettere sulla questione. Hanno molto in comune: entrambi hanno lavorato a lungo per Babbel, affrontando alcune delle nostre sfide linguistiche come imparare il norvegese o il francese. Entrambi vengono dal sud dell’Inghilterra e se gli chiedete quale sia il loro piatto tedesco preferito per prima cosa pensano alle polpette di Königsberg. Entrambi sono poi innamorati di una donna tedesca – fortunatamente, non della stessa (!) – e dopo la Brexit, tutti e due hanno deciso di diventare cittadini tedeschi.

Le ragioni per richiedere la cittadinanza tedesca sono emozionali, politiche e senza dubbio personali. Per iniziare il processo di naturalizzazione bisogna però rispettare certi criteri; primo fra tutti, quello delle conoscenze linguistiche.
Nel caso di Ed, il desiderio è giunto proprio quando ha saputo i risultati del referendum, mentre era in vacanza in Croazia. Avendo vissuto sia in Spagna che in Germania, in Europa si sente a casa propria come fosse in Inghilterra. Per lui, la strada da percorrere è quella della doppia cittadinanza: essendo cittadino di un Paese che è ancora parte dell’UE, il Regno Unito, non è costretto a scegliere tra un passaporto e l’altro.
Inizialmente, David aveva affrontato la questione dal punto di vista di uno scienziato politico, considerando le possibili opzioni e conseguenze, politiche e non, in relazione a governo e cittadini. Quando però un amico gli ha chiesto: “David, cosa farai quando Il Regno Unito se ne sarà andato?” non ha saputo cosa rispondere. Ora però una risposta l’ha trovata: “Pago le tasse in Germania, vivo qui da anni e la mia ragazza è tedesca. Mi devo tedeschizzare
 anche io!”

Impara il tedesco con Babbel. Clicca qui!


Quali requisiti bisogna soddisfare per diventare cittadini tedeschi?

Chi non è nato nella Repubblica Federale Tedesca o non può reclamare la cittadinanza per diritto di sangue deve essere in possesso di precisi requisiti per ottenerla. Ed e David hanno già fatto quello che raccomandiamo ad altri potenziali cittadini tedeschi: informarsi presso gli uffici e gli enti pubblici preposti, ovvero gli Einbürgerungsbehörde / Einbürgerungsabteilungen (lett: “uffici per la naturalizzazione”) del proprio comune di residenza.
Lì troverete informazioni aggiornate e dettagliate su quanto vi presentiamo qui in forma abbreviata. Di cosa avrete bisogno? È presto detto:

  • Avere un permesso di soggiorno illimitato in Germania
  • Essere in grado di assicurare il sostentamento per voi e la vostra famiglia senza aiuto della previdenza sociale (Sozialhilfe) o sussidi di disoccupazione (Arbeitslosengeld)
    • Sono previste eccezioni, ad esempio, in caso di licenziamento o se si sono ricevuti contributi finanziari per l’istruzione (scolastica, professionale o universitaria)
  • Vivere in Germania legalmente da almeno otto anni
    • È possibile abbreviare il tempo richiesto a 7/6 anni se avete superato con successo un corso di integrazione; avete un/a partner tedesco/a; oppure avete svolto particolari attività che attestino il vostro grado di integrazione. Queste comprendono, tra le altre, volontariato con un’organizzazione senza scopo di lucro o competenze linguistiche di livello almeno pari a un B2 del Quadro comune europeo di riferimento
  • Possedere una conoscenza discreta della lingua tedesca (pari almeno ad un livello B1)
    • Potete anche certificare le vostre competenze linguistiche in vari modi, ad esempio superando un corso di lingua come parte di un corso di integrazione; con un Zertifikat Deutsch o altri attestati linguistici; frequentando con profitto e per almeno quattro anni una scuola tedesca; ottenendo un diploma di scuola secondaria (Hauptschulabschluss, Realschulabschluss o Abitur); attestando di aver fatto la scuola media superiore in Germania (10. Klasse / Liceo o Istituto professionale); avendo concluso un ciclo di formazione professionale in lingua tedesca o uno di studi universitari in Germania
  • Avere una conoscenza elementare delle norme civiche basilari
    • Questo si può dimostrare con il diploma di maturità tedesco, un diploma di scuola professionale, una laurea in giurisprudenza, scienze sociali, politiche o amministrative o superando un esame apposito
  • Avere perso la propria cittadinanza o avervi rinunciato
    • Sono previste eccezioni per i cittadini degli altri stati membri dell’Unione Europea
  • non avere precedenti penali
  • riconoscersi nei principi fondamentali della Costituzione tedesca

Quali documenti sono necessari per richiedere la cittadinanza e quali moduli bisogna compilare?

I documenti e i moduli specifici necessari per la naturalizzazione in Germania dipendono dai singoli casi. Presso l’ufficio competente, un consulente saprà consigliarvi al meglio a seconda delle vostre esigenze.

Quanto costa la richiesta di cittadinanza in Germania?

Per gli adulti il costo è di 255 €.

Come è finita poi con i nostri due inglesi?

Tutto sommato bene, sia per Ed che per David. Entrambi – in quanto (ancora) cittadini dell’UE – godono di un permesso di soggiorno illimitato; risiedono in Germania da sette anni; hanno studiato qui e parlano fluentemente il tedesco. Lavorano inoltre stabilmente, non hanno precedenti penali e accettano i principi democratici che sono alla base della Costituzione tedesca.

Prendere un’altra cittadinanza però non è solamente una questione burocratica, ma anche una decisione molto personale che – soprattutto quando si deve rinunciare alla propria vecchia nazionalità – può sfociare in conflitti morali e questioni di identità.
Ed ha già superato il primo ostacolo parlandone con sua madre. David era invece un po’ nervoso prima di fare questo passo, ma tutto sommato è andata bene, anche se i suoi genitori non hanno esattamente capito la ragione per cui desideri diventare tedesco. “Perché così posso mantenere i miei diritti come cittadino dell’UE”, ha risposto lui, “e ho finalmente deciso di integrarmi qui”. I genitori sono rimasti un po’ scettici, ma hanno dovuto accettare la ferma volontà del figlio – se non lo avevano fatto quando David aveva deciso di immortalare il suo amore per Berlino tatuandosi l’orso-simbolo della città, non gli è rimasta altra scelta che rassegnarsi quando gli è stato consegnato l’attestato ufficiale della Repubblica Federale tedesca.

 

Vuoi iniziare anche tu il procedimento di naturalizzazione tedesca?
Il primo passo è imparare la lingua: abbonati subito a Babbel!
Che lingua vuoi imparare?