Come capire se piaci a un tedesco (in bocca al lupo)

Tutti i segreti per fare breccia nel cuore dei nostri amici tedeschi.
06/06/2018
Come capire se piaci a un tedesco (in bocca al lupo)

Prima di spiegarti come capire se piaci a un tedesco e approfondire i dettagli dei rituali di corteggiamento, vale la pena farsi una domanda: ma i tedeschi flirtano davvero?
Forse la domanda da porsi sarebbe “che definizione daresti di flirtare?” Spiegel Online ha posto la questione nel modo migliore quando ha chiarito che “la parola flirtare ha due significati: uno per i tedeschi e uno per il resto del mondo.”
Parte integrante dell’essere una persona in carne e ossa con un cuore pulsante è che tutti, in effetti, flirtiamo. Con la differenza che alcuni approcci sono un po’ più sottili, o un po’ più discreti o un po’ meno stravaganti e appariscenti.
Una famosa canzone dei Wir sind Helden, “Aurélie”, descrive i tentativi di una ragazza francese di flirtare con uomini tedeschi. Il testo tradotto include intuizioni come “Aurélie, non funzionerà mai in questo modo / Ti aspetti troppo / I tedeschi flirtano in modo discreto”.
Prima di disperare per la tua apparente incapacità di suscitare reazioni nei tedeschi, dovresti probabilmente imparare la differenza tra “Non ti sto realmente guardando” e “Ti sto guardando, ma provo a fingere di non farlo.” E dovresti probabilmente andare avanti a leggere questa nostra breve guida su come capire se piaci a un tedesco.

Contatto visivo: necessario, se vuoi flirtare con un tedesco

È tutto negli occhi

Secondo almeno un addetto ai lavori di Babbel che vive a Berlino, i tedeschi hanno la tendenza a fissare e mantenere un intenso contatto visivo. Questo non significa che qualunque occhiata sia sensuale o romantica, ma solo che un contatto visivo sexy potrebbe implicare qualche allusione in più. E non vuol dire nemmeno che sarà necessariamente accompagnato da un sorriso, o che sarete invitati con uno sguardo languido. Una mossa molto gettonata è il “guarda, ma poi rapidamente distogli lo sguardo”.

Calmati e intavola una conversazione concreta (almeno per un po’, prima di dire che non sai come capire se piaci a un tedesco)

La maggior parte delle storie d’amore in Germania inizia con conversazioni semplici e casuali. In effetti, potresti non capire se qualcuno è interessato a te in quel modo o è semplicemente amichevole finché non chiede il tuo numero.
Il linguaggio d’amore che i tedeschi meglio comprendono – almeno all’inizio del gioco – è la conversazione intellettuale, non certo untuose frasi da rimorchio o linguaggio corporeo stile “mano morta”.
Idealmente, vuoi mantenere la conversazione stimolante ed evitare chiacchiere noiose. Alla fin fine, dovresti poterti sentire a tuo agio durante questa prima fase di conoscenza. Se, dopo cinque appuntamenti, stai ancora cercando di capire se un ragazzo o una ragazza tedeschi sono interessati a te, rilassati. Probabilmente stai andando alla grande.
Per iniziare una conversazione, faresti meglio a evitare le battute di cattivo gusto (anzi, diciamo pure che questo punto potrebbe tranquillamente essere inserito in una guida su come capire se non piaci a un tedesco).

Ecco invece una breve lezione su come dire “ciao” in tedesco.

Sii diretto e puntuale

La cultura tedesca degli incontri è in qualche modo diversa da quella americana, principalmente per il fatto che non è “nella norma” frequentare più persone contemporaneamente finché non se ne sceglie una con cui diventare esclusivi. I tedeschi sono un po’ più “da A a B”, nel senso che tendono a concentrarsi su una persona alla volta. Sono anche meno propensi a sparire nel nulla rispetto ad un americano, ma questo non ha niente a che vedere col fatto che tu gli piaccia o no. La mentalità tedesca è che si dovrebbero far seguire alle parole i fatti, atteggiamento che si inserisce perfettamente nella teoria di “non avere più amanti di cui si presume che in qualche modo l’altro sappia”. In effetti, probabilmente troverai che la persona tedesca che frequenti sarà completamente affidabile e trasparente con te, fino al punto da mantenere impegni precedentemente presi solo per farti sapere, a quattr’occhi, che non è più interessata.
I tedeschi tengono anche molto alla puntualità. Se dite che vi incontrerete da qualche parte alle 7, non presentarti alle 7:15. Sarebbe considerata una mancanza di rispetto, e sì: puoi segnarti anche questo nella guida “come capire se non piaci a un tedesco”.

Fate alla romana

I tedeschi sono piuttosto egualitari quando si tratta di responsabilità basate sul genere di appartenenza, e non vi è alcuna aspettativa diffusa che gli uomini paghino il conto al primo appuntamento.
Non c’è nemmeno l’idea che l’uomo debba fare la prima mossa. Questo, tuttavia, succede spesso ma di solito non implica nient’altro che uno “sguardo” (e già sapete a cosa ci riferiamo).
La teoria è che gli uomini tedeschi siano piuttosto timidi, e che le donne tedesche siano abbastanza determinate e sicure. Ma è importante considerare rispetto a chi. Se il machismo aggressivo è ciò a cui siete abituati, allora certo, gli uomini tedeschi potrebbero sembrarvi un po’ più riservati.
Vi avvisiamo: approcci eccessivamente sfrontati e libertini non saranno probabilmente ricevuti come sperate. Le donne tedesche potrebbero ridervi in faccia se fate complimenti sul loro aspetto, e gli uomini potrebbero anche non sapere come reagire di fronte a un’avance impetuosa. Ciò non significa che non amino le attenzioni, ma piuttosto che il vostro pavoneggiarvi probabilmente non sortirà l’effetto sperato.

Già che ci siete, potreste anche imparare un po’ di tedesco. Inutile dirvi che aiuterà, e non poco!

C'è una persona tedesca nel tuo cuore?
Inizia subito un corso con Babbel