Parla le lingue come hai sempre sognato

Parla le lingue come hai sempre sognato

Prova una lezione. La prima di ogni corso la offriamo noi.

Quali sono le differenze tra l’inglese britannico e quello americano?

L’inglese è la lingua universale per eccellenza, eppure le lingue parlate negli Stati Uniti e nel Regno Unito non sono identiche: curiosi di scoprire cosa le contraddistingue?

È difficile stabilire chiaramente quale sia la differenza tra l’accento inglese e quello americano: gli Stati Uniti e il Regno Unito, infatti, contano al loro interno numerosissime variazioni. Un texano e un newyorkese, ad esempio, sono entrambi americani però i loro accenti sono estremamente diversi. Lo stesso succede per gli accenti provenienti da Londra, Manchester o Glasgow… tutti britannici eppure così differenti!

Malgrado ciò, è possibile individuare alcune differenze molto generiche, come ad esempio il fatto che gli americani pronunciano tutte le “r” mentre gli inglesi pronunciano solo quelle che si trovano all’inizio delle parole.

Spelling


Inglese americano

Inglese britannico
colore color colour
comportamento behavior behaviour
teatro theater theatre
metro meter metre
organizzare organize organise
viaggiato traveled travelled



Vocabolario


Inglese americano

Inglese britannico
appartamento apartment flat
università college university
vacanza vacation holiday
patatine chips crisps
patate fritte (french) fries chips
cinema the movies cinema
bibita soda/pop/coke/soft drink soft drink
scarpe da ginnastica sneakers/tennis shoes trainers
maglione sweater jumper
cassetta della posta mailbox postbox
cerotto band-aid plaster
farmacia drugstore chemist’s
calcio soccer football
biscotto cookie biscuit



Grammatica

Preposizioni

Le differenze elencate rappresentano solo la regola generale. La parlata americana ha infatti influenzato quella britannica attraverso la cultura popolare e viceversa. Di conseguenza, alcune di queste differenze al giorno d’oggi non si notano quasi più.


Inglese americano

Inglese britannico
Vado a una festa questo weekend. I’m going to a party on the weekend. I’m going to a party at the weekend.
Che cosa fai a Natale? What are you doing on Christmas? What are you doing at Christmas?
Da lunedì a venerdì. Monday through Friday. Monday to Friday.
È diverso dagli altri. It’s different from/than the others. It’s different from/to the others.



“Past simple” o “present perfect”?

Gli americani tendono a utilizzare il “past simple” quando devono descrivere qualcosa che è successo da poco, mentre nel Regno Unito si preferisce usare il “present perfect”.


Inglese americano

Inglese britannico
Ho mangiato troppo. I ate too much. I’ve eaten too much.
Sono andato al negozio I went to the store. I’ve been to the shop.
Hai preso il giornale? Did you get
the newspaper?
Have you got
the newspaper?



Il participio passato di get

Nel Regno Unito, “gotten” come participio passato di “get” è considerato arcaico ed è stato abbandonato nel corso del tempo per lasciare posto a “got”. Negli Stati Uniti, tuttavia, le persone utilizzano ancora “gotten”.


Inglese americano

Inglese britannico
Non ho avuto sue notizie. get — got — gotten

I haven’t gotten any news about him.
get — got — got

I’ve not got any news about him.



Nomi collettivi: singolare o plurale?

Nell’inglese britannico, un nome collettivo (come comitato, governo, squadra…) può essere sia singolare che plurale, nonostante quest’ultima variante sia più diffusa, dando enfasi ai membri del gruppo. Negli Stati Uniti, al contrario, i nomi collettivi mettono l’accento sul gruppo come entità e sono, pertanto, sempre singolari.


Inglese americano

Inglese britannico
Il governo sta facendo tutto il possibile durante questa crisi. The government is doing everything it can during this crisis. The government are doing everything they can during this crisis.
La mia squadra sta vincendo. My team is winning. My team are winning.



Verbi regolari o irregolari?

Questa è una differenza molto sottile che può essere ignorata quando si parla, ma è tuttavia da tenere in considerazione quando si scrive. Alcune forme irregolari del passato nell’inglese britannico (leapt, dreamt, burnt, learnt), sono diventati regolari in quello americano (leaped, dreamed, burned, learned).

Come seconda lingua più parlata al mondo, l’inglese deve essere flessibile perché, dopotutto, non viene paralato solo nei posti che abbiamo appena menzionato. Quindi, qualunque sia il vostro accento, questo non rappresenterà certamente un ostacolo comunicativo con le persone di tutto il mondo!

Vuoi imparare l’inglese?

Inizia subito un corso con Babbel!