+B

Perché scegliere di imparare lo spagnolo?

Questa lingua affascinante è legata alla cultura latina e ha tantissimi punti in comune con l'italiano. Avendo la stessa matrice linguistica, è più semplice da imparare nonostante la sua grammatica sia ampia e complessa. Con 14 tempi verbali e moltissime eccezioni, può essere una lingua ostica per altri studenti, ma non per gli italiani. Non solo la radice comune è la stessa, ma anche la pronuncia e la dizione sono molto intuitive per chi parla correttamente la lingua italiana, e ancor di più per chi ha studiato latino anche solo a livello scolastico. Per questi motivi se volete immergervi nello studio di una seconda (o terza o quarta) lingua straniera, lo spagnolo è senza dubbio una scelta azzeccata e richiederà meno sforzi rispetto ad altre.

Conoscere lo spagnolo, però, non è solo una questione di convenienza e facilità di apprendimento: è la terza lingua più diffusa al mondo e la seconda per numero di parlanti madrelingua. A praticare lo spagnolo come propria lingua d'origine sono infatti gli abitanti di oltre venti paesi in giro per il mondo. Oltre ovviamente alla Spagna, è la lingua madre di diversi paesi del Centro e Sud America, del continente africano e delle isole tropicali. Ecco perché conoscerla può portarvi notevoli vantaggi sia per viaggiare in tutto il mondo sia nel campo lavorativo, soprattutto nel settore turistico e in quello commerciale. Un altro interessante motivo per dedicare il proprio tempo allo studio della lingua spagnola è la scoperta di una letteratura ricca e affascinante: molti dei poeti e degli scrittori più celebrati del Novecento hanno scritto le proprie opere in spagnolo.

Come il metodo Babbel può aiutarvi a imparare lo spagnolo

Come le altre 14 lingue presenti sulla piattaforma, anche lo spagnolo viene insegnato su Babbel tramite metodi concreti e lezioni interattive. Le lezioni di spagnolo sono suddivise per argomenti e affrontano, in circa 15 minuti, situazioni del vivere quotidiano e argomenti importanti nel lavoro e nei viaggi.

Il metodo Babbel è messo a punto da oltre 150 studiosi di didattica delle lingue straniere e ha conquistato risultati estremamente incoraggianti. Tutto si basa su una grande libertà di studio ovunque e in qualunque momento: l'app di Babbel si può usare da qualsiasi dispositivo digitale. I vostri progressi rimangono salvati nella vostra area personale.

Allenamento continuo e divertente

Il software di riconoscimento vocale, le registrazioni di madrelingua, gli esercizi interattivi permettono di allenare contemporaneamente tutte le aree di apprendimento di una lingua straniera (lettura, scrittura, ascolto e conversazione). La creazione di un'apposita area ripasso conserva tutte le lezioni di spagnolo già apprese nel cloud e permette di accedervi in ogni momento per rinfrescare la memoria delle forme colloquiali e delle regole grammaticali imparate precedentemente.

Imparare una lingua straniera con Babbel è facile e rispetta i vostri ritmi di lavoro e di vita quotidiana. Grazie alla suddivisione in argomenti e livelli di apprendimento, potrete dedicare allo studio dello spagnolo il tempo a vostra disposizione tra un turno e l'altro, la sera prima di andare a dormire o durante il viaggio verso il posto di lavoro o la scuola.

Abbonamenti e piani di studio

In base al livello di partenza, potete accedere a qualsiasi lezione di una delle 14 lingue di apprendimento presenti su Babbel. Ogni corso è calibrato sul livello degli studenti, gli obiettivi da raggiungere e le caratteristiche peculiari della propria lingua madre. A organizzare lezioni ed esercizi sono professionisti esperti nella didattica delle lingue, il cui metodo ha dimostrato i migliori risultati per l'insegnamento di una lingua straniera tramite app.

Se non sapete da dove cominciare, ricordate che la prima lezione di qualsiasi corso Babbel è gratuita: provate e, se sarete soddisfatti, potrete sottoscrivere un abbonamento da 1, 3, 6 o 12 mesi e accedere a tutte le lezioni disponibili per la lingua scelta.

Comincia adesso

Dicono di Babbel