Ecco perché anche gli insegnanti scelgono Babbel per imparare le lingue

Imparare una nuova lingua ha un’importanza fondamentale, oggi più che mai. Ecco le 4 ragioni principali per cui gli insegnanti raccomandano di farlo con l’app di Babbel.
Author's Avatar
Ecco perché anche gli insegnanti scelgono Babbel per imparare le lingue

Come ormai tutti sanno, i corsi di Babbel vengono creati da un team di 150 esperti di linguistica e insegnanti che lavorano dai nostri uffici di Berlino. Oggi abbiamo deciso di scambiare quattro chiacchiere con alcuni di loro per capire come siano riusciti a mettere la loro esperienza e professionalità al servizio della app.

Ecco le 4 ragioni per le quali anche gli insegnanti scelgono (e raccomandano!) Babbel per imparare una nuova lingua.

Babbel offre il perfetto equilibrio tra vocabolario e grammatica

I corsi di lingua devono offrire la perfetta combinazione tra insegnamento dei vocaboli e uso della grammatica: non è utile conoscere migliaia di parole se poi non siamo capaci di metterle assieme per formare una frase.
Babbel è in grado di insegnare intuitivamente la struttura di una lingua, senza mettere gli studenti nella situazione di dover studiare troppe fredde regole grammaticali in una volta sola.

Tutte le lezioni di Babbel sono create (e registrate) da persone madrelingua

Una parte importantissima dello studio di una nuova lingua è costituita dall’apprendimento di accento e pronuncia. Le clip audio inserite nei corsi di Babbel, registrate da persone madrelingua, offrono il metodo perfetto per migliorare produzione e comprensione orale.
I dialoghi presenti nella app forniscono agli studenti la possibilità di ascoltare conversazioni in cui persone native parlano a una velocità normale. Questo è essenziale per poter abituare l’orecchio ai nuovi suoni e per capire le persone “reali” quando arriverà il momento di sostenere una vera conversazione.
Babbel dispone anche di un software di riconoscimento vocale con il quale ci si può esercitare sui termini appresi durante lo studio.

L’importanza del ripasso

Il ripasso è fondamentale affinché i concetti studiati entrino a far parte del meraviglioso mondo della memoria a lungo termine. Babbel conosce bene l’importanza di questa fase di studio: infatti offre un trainer di ripasso che permette agli utenti di rinfrescare i concetti studiati in precedenza. Questa funzione è particolarmente apprezzata dagli studenti adulti per i quali, si sa, è più difficile immagazzinare concetti nuovi. Tornare indietro e riprendere in mano quello che si è già studiato è il modo migliore per ricordarlo più a lungo.

I corsi di Babbel si adattano a tutti i tipi di motivazione

Le motivazioni che spingono le persone a imparare una nuova lingua sono molteplici: lavoro, viaggio, amore, famiglia, e così via. Babbel va incontro alle necessità di tutti gli utenti, fornendo dei corsi specifici dedicati, ad esempio, alla terminologia inglese da usare in ufficio, alle discussioni di politica e religione in francese, alle parole da imparare per poter ordinare la cena in un ristorante spagnolo. Con tutte queste opzioni, l’apprendimento è dinamico e permette concretamente di avere conversazioni significative, realistiche e rilevanti nella nuova lingua.

Ma perché imparare le lingue è così importante?

Tutti gli esperti concordano: imparare una nuova lingua offre numerosi vantaggi dal punto di vista cognitivo, personale e lavorativo.
Quello che non tutti sanno, però, è che il potenziale derivante dalla nuova lingua migliora anche il modo in cui useremo la nostra lingua madre. Conoscere una nuova lingua, infatti, permette di avere un altro punto di vista sulla propria, di avere un termine di paragone, un orizzonte più ampio.

Dunque: se è vero che il modo in cui parliamo (e ascoltiamo) influenza il modo stesso in cui ragioniamo, imparare nuove lingue con Babbel renderà la nostra esperienza del mondo più ricca e profonda.

Perché non ci provi anche tu?
La prima lezione te la offriamo noi!
Che lingua vuoi imparare?