I numeri in francese: come si scrivono e come si pronunciano

Qualunque lingua straniera si desideri parlare, i numeri sono fra le prime cose che si imparano. Conoscerne la grafia e la pronuncia vi consentirà di dire e scrivere orari e date ma anche di chiedere il prezzo di qualcosa, definire la quantità e naturalmente dire quanti anni avete.

Impara i numeri in francese

I numeri in francese somigliano ai numeri in italiano?

Essendo il francese una lingua neolatina come l’italiano, ovviamente ci sono delle similitudini tra i numeri in francese e quelli in italiano. Tuttavia, il francese si è evoluto notevolmente dal latino e quindi ci sono delle differenze sostanziali, sia nella maniera di scrivere sia nella maniera di pronunciare i numeri.

La maggiore differenza sta nel mondo in cui contiamo: l’italiano, infatti, ha adottato un sistema decimale (per il quale “ottanta”, in sostanza, vuol dire “ottanta volte dieci), mentre il sistema francese è leggermente diverso: fino al numero 79 si comporta come il nostro, ma per i numeri da 80 a 99 usa un sistema cosiddetto “vigesimale”. Per esempio, per dire “ottantaquattro”, in francese si dice “quatre-vingt quatre”, ossia “quattro volte venti + quattro”.

A cosa serve sapere i numeri in francese?

I numeri si usano nella vita di tutti i giorni e quindi imparare i numeri in francese vi tornerà utile per una miriade di occasioni. Per esempio: per dire l’ora in francese o per esprimere una quantità, ma anche se volete dire quanti anni avete o qual è il vostro indirizzo.

I numeri in francese da 1 a 20 (con pronuncia)

Ora vediamo come si dicono i numeri da 1 a 20.

Italiano

Francese

Uno

Un

Due

Deux

Tre

Trois

Quattro

Quatre

Cinque

Cinq

Sei

Six

Sette

Sept

Otto

Huit

Nove

Neuf

Dieci

Dix

Undici

Onze

Dodici

Douze

Tredici

Treize

Quattordici

Quatorze

Quindici

Quinze

Sedici

Seize

Diciassette

Dix-sept

Diciotto

Dix-huit

Diciannove

Dix-neuf

Venti

Vingt

I numeri ordinali in francese

Quelli che abbiamo elencato finora sono i cosiddetti numeri cardinali, ossia quelli che utilizziamo per contare. Ma se dobbiamo stilare una classifica, o dire a che piano abitiamo, usiamo i cosiddetti numeri ordinali e cioè, primo, secondo, terzo…

I numeri ordinali in francese sono abbastanza semplici da memorizzare, una volta che avrete imparato quelli cardinali. Ad eccezione di premier/première (primo/prima), tutti gli altri si formano in maniera regolare:

  • Si aggiunge il suffisso -ième al numero cardinale.

  • Nel caso il numero termini con -e, si rimuove la -e.

Qualche trucco per imparare i numeri in francese

È indubbio che imparare i numeri in francese richieda un po’ di sforzo di memoria. Fino al 16, infatti, non c’è una regola vera e propria da seguire. Dal 17 al 79, invece, il sistema è molto simile a quello italiano e quindi non serviranno troppi sforzi. Le decine, infatti, sono praticamente identiche a quelle italiane. Qualche problema in più lo avrete per i numeri da 80 a 99:

  • Ottanta si dice “quatre-vingt”, ossia “quattro volte venti”. Per i numeri successivi, funziona come per le altre decine.

  • Novanta si dice “quatre-vingt dix”, ossia “quattro volte venti + dieci”. In sostanza, quando contate da 80 a 99 dovrete dire “quatre-vingt” e poi aggiungere i numeri da 1 a 19. 

  • Da 100 in poi, però, tutto torna regolare!

Ovviamente, ci sono molti esercizi in francese che potete svolgere per impararli in fretta. Se non vi va di imparare tramite gli esercizi, tuttavia, ci sono comunque delle alternative.

Altri modi per imparare i numeri in francese

Babbel offre una miriade di opzioni se volete imparare velocemente il francese. Per esempio, avete l’opzione di imparare tramite i podcast, un ottimo modo per esercitare l’ascolto ma anche la pronuncia francese. I podcast di Babbel sono pensati per ogni tipo di livello, quindi una volta che avrete trovato il vostro, non dovrete far altro che premere su Play!

Con l’app di Babbel, naturalmente, potrete esercitarvi ogni giorno e grazie alla funzione Ripasso potrete memorizzare velocemente anche le parole più difficili. Il sistema, infatti, si base sul principio della ripetizione dilazionata, riproponendovi certe parole con un certo intervallo di tempo, in modo da far sì che i vocaboli memorizzati vi rimangano in testa.

E poi ovviamente ci sono le videolezioni dal vivo con Babbel Live, grazie alle quali potrete parlare con altre persone del vostro livello di francese, con un insegnante madrelingua che guiderà la conversazione e vi aiuterà dandovi consigli pratici ed efficaci.

Esplora altri contenuti

Esercizi di francese

I tempi delle scuole superiori sono lontani ma avete necessità di imparare la lingua francese? Teoria ed esercizi di Babbel risveglieranno la vostra passione. 

Scopri di più

Pronuncia francese

Affinate la vostra pronuncia parigina imparando online in modo semplice e flessibile: provate l'innovativo metodo Babbel, la prima lezione è gratuita. 

Scopri di più

Introduzione alla grammatica francese

Il francese nasce dal medesimo ceppo di italiano e spagnolo ma presenta delle peculiarità grammaticali. Babbel le propone in modo semplice e intuitivo.

Scopri di più