Che lingua vuoi imparare?Right Arrow

10 parole inglesi difficili da pronunciare (anche per le persone madrelingua)

Non siete voi il problema, sono loro che sono davvero complicate.
10 parole inglesi difficili da pronunciare (anche per le persone madrelingua)

Quando si discute di problemi di pronuncia, normalmente si tende a parlare delle esperienze di chi parla una lingua straniera. È logico che le persone facciano fatica ad articolare i suoni delle lingue che non hanno imparato a parlare fin da bambini. Ed è un dato di fatto che perdere il proprio accento solitamente è l’ultimo ostacolo da superare per ottenere la cosiddetta “fluidità perfetta”, che non viene comunque raggiunta dalla maggior parte delle persone. Per questo motivo, può sembrare sorprendente che alcune delle parole inglesi più comuni che vengono pronunciate scorrettamente sono parole che sbagliano persino gli anglofoni (ma sono in buona compagnia). In effetti, tra le parole inglesi davvero difficili da pronunciare, alcune sono dei veri e propri scioglilingua.

L’inglese è una lingua complicata, capace di rendere la vita complicata anche ai parlanti più esperti. Se vogliamo dirla tutta, bisogna riconoscere che la “parlata perfetta” non esiste e che anche i parlanti nativi di qualunque lingua di tanto in tanto finiscono per deviare da quella che è considerata “la retta via”.

In ogni caso, alcune parole sono sicuramente più difficili da pronunciare di altre. Ecco quindi alcune delle parole inglesi che vengono pronunciate male più frequentemente e che a volte persino i madrelingua sbagliano.

Le parole inglesi più difficili da pronunciare

Mischievous

come viene pronunciata: mis-CI-vi-us

la pronuncia corretta: MIS-sci-vus

Questa è una parola particolarmente difficile e molto si deve al fatto che abbia molte vocali, che portano a pensare che abbia più sillabe di quante ne ha in realtà. A onor del vero però, sembra che questo errore abbia avuto origine a partire dal sedicesimo secolo, quindi, ormai, si potrebbe anche considerarla la pronuncia corretta.

Prestigious

come viene pronunciata: pre-STI-gi-us

la pronuncia corretta: pre-STI-jus

Come mischievous, anche prestigious è una parola di tre sillabe che sembra che ne abbia quattro. In sostanza, la seconda i è muta.

➡️ Leggi anche: 5 consigli per padroneggiare finalmente l’inglese

Worcestershire

come viene pronunciata: uor-cest-er-SCIAIR

la pronuncia corretta: WUS-ter-scer

Il nome di questa salsa agrodolce è difficile da pronunciare soprattutto per i parlanti americani, dato che prende il nome da una contea dell’Inghilterra. Worcester si pronuncia “wuster, mentre la parte shire va pronunciata semplicemente “scer”, quindi Worcestershire si pronuncia wus-ter-scer (con l’accento sulla prima sillaba).

Jewelry

come viene pronunciata: GIUL-rì

la pronuncia corretta: GIU-el-rì

A volte, per pronunciare una parola aggiungiamo una sillaba, a volte invece la togliamo. Nel caso della parola jewelry, c’è più di quel che sembra.

In italiano abbiamo un problema simile.

Anemone

come viene pronunciata: ah-MEN-oh-mi… ah-men-oh-NI?

la pronuncia corretta: a-NEM-o-nì

Resa famosa da Alla ricerca di Nemo, la parola anemone è tra quelle parole inglesi difficili da pronunciare che in sostanza assomigliano più a uno scioglilingua. Probabilmente è tutta colpa della presenza di tante m ed n tutte insieme.

Forte

come viene pronunciata: FOR-tei

la pronuncia corretta: fort

A meno che non vogliate riferirvi in modo specifico al termine musicale, la pronuncia corretta è fort. Tuttavia, questo potrebbe essere il tipico esempio in cui la pronuncia corretta non vi aiuterà a comunicare ciò che volete dire, perché la maggior parte delle persone in risposta vi chiederà: “Vuoi forse dire for-tei?”.

Draught

come viene pronunciata: drot

la pronuncia corretta: draft

Da non confondersi con drought, che si pronuncia drowt, draught (parole che significa, tra le altre cose “spiffero”, “boccata”, “sorso”) è una di quelle parole inglesi difficili da pronunciare su cui è davvero difficile raccapezzarsi: ha il suono consonantico f, ma di solito la troverete scritta in questo modo solo in inglese britannico. Se siete negli Stati Uniti e vedete questa variante ortografica, probabilmente vi trovate in un bar.

Defibrillator

Come viene pronunciata: de-FIB-iu-lei-tor

La pronuncia corretta: de-FIB-ri-lei-tor

Sembra che ci sia qualcosa nell’accostamento di due consonanti che porta i nostri cervelli a cercare la soluzione più semplice. Così, anziché dire fibri, tanti madrelingua inglesi pronunciano fibiu.

February

come viene pronunciata: FEB-iu-air-ì

la pronuncia corretta: FEB-ru-air-ì

Si tratta essenzialmente dello stesso fenomeno descritto sopra per la parola defibrillator. Ci deve essere qualcosa in quel bru, giusto?

Library

come viene pronunciata: LAI-berri

la pronuncia corretta: LAI-breir-ì

E per la terza volta, il suono “br” crea un altro esempio di parole inglesi davvero difficili da pronunciare.


Questo articolo è apparso originariamente nell’edizione inglese di Babbel Magazine.

Vuoi migliorare il tuo inglese?