+B

“Babbel è il sito che abbatte le frontiere dell’apprendimento linguistico.”

“Babbel, una delle icone del fai da te per l’apprendimento online.”

“Babbel.com, una app di gran successo per l’apprendimento delle lingue.”

Scopri le nostre lezioni di francese

  • Madrelingua a disposizione per migliorare velocemente l'intonazione
  • Dialoghi interattivi e lezioni basate su temi e situazioni di vita reale
  • Possibilità di scegliere il livello da cui iniziare il percorso di apprendimento

Il piacere di studiare il francese con una App

Gli studenti in partenza verso la Francia per un Erasmus, o in procinto di affrontare un esame di lingua in un'università italiana, ma anche chi nutre una semplice passione per il francese, ha nei corsi online una valida alternativa alle lezioni in aula. Le nuove tecnologie sono la migliore garanzia per un apprendimento snello e piacevole. La App di Babbel sarà in grado di stimolarvi e incoraggiarvi nel percorso di studio. Troverete estremamente divertente apprendere le nozioni di francese.

In base al parere degli esperti, nel 2050 una percentuale prossima all'8% della popolazione mondiale sarà francofona. Un dato che non fa che confermare l'importanza crescente assunta dalla lingua d'Oltralpe. Non si tratta solo di uno degli idiomi ufficiali e operativi di UE e Nazioni Unite, ma anche di una lingua fondamentale nell'economia e negli affari diplomatici. In Francia si trovano alcune delle università più famose, e meglio valutate, del mondo. Un soggiorno è sicuramente la via più veloce per imparare la lingua e per padroneggiarne la pronuncia. Tuttavia, non tutti hanno la possibilità, il tempo e le risorse per farlo. I madrelingua del team di Babbel vi aiuteranno ad acquisire una pronuncia perfetta, portandovi a migliorare l'intonazione.

Dagli audiovisivi alle App: che cosa è cambiato nelle lezioni di francese

Prima dell'avvento e della diffusione di Internet, frequente era il ricorso agli audiovisivi per l'apprendimento di una lingua. Era la mancanza di interazione a impattare in modo non indifferente sulla pronuncia. Il rischio era di arrivare a parlare una lingua "da manuale", caratterizzata da dialoghi artificiali e da un vocabolario poco adatto alla vita di tutti i giorni. L'avvento delle App è stata una ventata di novità. Il successo di Babbel è frutto di una metodologia di studio innovativa. Gli esercizi di conversazione si basano su dialoghi interattivi, volti a riproporre temi e situazioni comuni.

Un buon modo per entrare in confidenza con il francese consiste nel cercare di memorizzare i termini più comuni del dizionario, assimilando frasi ed espressioni d'uso comune o, comunque, utili durante un soggiorno in Francia, in Canada o nella Svizzera francofona. Pronunciando numeri e parole ad alta voce, e ripetendo l'operazione più volte al giorno, vi abituerete alle sonorità della lingua. In questo modo comprenderla sarà più semplice, ma sono richiesti sia il tempo che le giuste motivazioni. Un corso online rimane l'alternativa migliore. Babbel, in particolare, permette di scegliere da quale livello iniziare. Il livello "principiante" si rivolge a chi non ha alcuna base di francese, mentre quello "avanzato" è consigliato alle persone che desiderano approfondirlo. Effettuata la scelta, l'App adatterà i contenuti delle lezioni di francese al livello di conoscenza personale.

Le regole del francese: la App di Babbel le propone in modo semplice e intuitivo

Conoscere alla perfezione la lingua transalpina significa riprodurne in modo corretto intonazione e fonemi. Per riuscire a farlo occorre tenere conto di alcune "regole", destinate ad apparire più chiare esercitazione dopo esercitazione. Le lettere "h", "c", "d", "g", "p", "r", "s", "t", "x" e "z", ad esempio, non vengono mai pronunciate; l'unica eccezione avviene nel caso in cui sia presente la "liasion". Affidandovi alla App di Babbel apprenderete questa e altre regole in modo graduale. Le lezioni non superano i 15 minuti e, potendo usufruire dei contenuti da Pc, smartphone e tablet, otterrete risultati sorprendenti senza faticare.

Apprendimento personalizzato per un francese a prova di madrelingua

Sono molti i termini francesi che, per assonanza, ricordano da vicino alcune parole del nostro dizionario. In diversi casi, però, si tratta di "falsi amici", ossia di termini che, in realtà, hanno un significato del tutto differente. Pur non essendo il francese difficile da assimilare, optare per un corso online è sicuramente la strada più veloce per progredire rapidamente. L'App di Babbel mette a disposizione lezioni di ripasso personalizzate e un sistema di riconoscimento vocale ideale per testare la propria pronuncia.