Parlare d’amore in francese

A San Valentino, sorprendete la vostra dolce metà con queste dichiarazioni d’amore in francese provenienti da Francia, Camerun, Canada, Haiti, Senegal e da altri paesi.
Parlare d’amore in francese

Inutile ripeterlo, ogni sondaggio (tra cui anche il nostro) lo conferma: sarà anche perché non tutti sono in grado di cogliere la rude bellezza del russo, ma è ancora il francese ad essere considerato la lingua più sexy del mondo.
Gli allori, però, non vanno tutti alla Francia, poiché la lingua che ci fa girare la testa è parlata da più di 80 milioni di persone in ben 29 paesi.
Quando si tratta di sussurrare frasi romantiche in francese, anche gli africani e i canadesi hanno sempre un asso nella manica da sfoderare per fare breccia nel cuore altrui.

Vuoi imparare la lingua più sexy del mondo?

Clicca qui
Share:

Articoli che ti potrebbero interessare

Undici consigli per francesizzarsi

Undici consigli per francesizzarsi

Vorresti essere romantico come i francesi, sofisticato come i parigini? Comincia mettendo da parte tutti gli stereotipi che conosci: segui questi 11 consigli per diventare un perfetto francese.
5 modi per smascherare un italiano che parla inglese

5 modi per smascherare un italiano che parla inglese

Quali sono i 5 errori più comuni tra gli italiani che parlano inglese? Scopriteli con noi e ascoltate i clip audio per migliorare la vostra pronuncia
Le 5 migliori ragioni per imparare il francese

Le 5 migliori ragioni per imparare il francese

Il francese? Non solo lingua dell’amore ma anche… delle relazioni internazionali! Ecco i migliori motivi per iniziare subito a impararlo.
Author Headshot
Pauline Bénéat
Pauline Bénéat viene da Brest, in Francia. Ha studiato Scienze Politiche in Francia e poi in Inghilterra, rispettivamente alle università di Rennes e Bath. Dopo aver vissuto in Francia, negli Stati Uniti, in Gran Bretagna ed in Germania, si è unita al team berlinese di Babbel nel 2013.
Pauline Bénéat viene da Brest, in Francia. Ha studiato Scienze Politiche in Francia e poi in Inghilterra, rispettivamente alle università di Rennes e Bath. Dopo aver vissuto in Francia, negli Stati Uniti, in Gran Bretagna ed in Germania, si è unita al team berlinese di Babbel nel 2013.