Babbel Logo

Italiano

Insulti vecchio stile, ovvero come offendere qualcuno senza farsi scoprire

Insulti vecchio stile, ovvero come offendere qualcuno senza farsi scoprire

Dedicato a tutti quelli che non vogliono rinunciare alle parolacce ma preferiscono gli insulti “vintage”.
La deonomastica: da nome proprio a termine comune

La deonomastica: da nome proprio a termine comune

Dal blue jeans alla cravatta. Dal gradasso al sosia. Il bagnomaria e lo zampirone. Alla scoperta della deonomastica, quando i nomi propri generano termini comuni.
Quali sono le lingue parlate in Italia?

Quali sono le lingue parlate in Italia?

Se andassi in qualsiasi luogo del mondo e chiedessi alle persone che passano per strada quale lingua si parla in Italia, tutti mi risponderebbero: l’italiano! Ma è davvero l’unica lingua parlata in Italia?
Da puccioso a buongiornotte: le parole segnalate all’Accademia della Crusca

Da puccioso a buongiornotte: le parole segnalate all’Accademia della Crusca

Sul sito dell’Accademia della Crusca ognuno di noi può segnalare neologismi da far giudicare e legittimare dai linguisti di questa antica istituzione. Scopri quali sono le parole più votate!
Le parole del rugby per seguire il Torneo Sei Nazioni 🏉

Le parole del rugby per seguire il Torneo Sei Nazioni 🏉

Per seguire il rugby, conoscere le regole non basta. Esiste infatti un ricchissimo repertorio di espressioni gergali e prestiti linguistici che vi consigliamo di imparare subito per poter guardare e capire il Torneo Sei Nazioni.
I versi più famosi delle canzoni di Lucio Battisti che usiamo anche nel linguaggio di tutti i giorni

I versi più famosi delle canzoni di Lucio Battisti che usiamo anche nel linguaggio di tutti i giorni

Tutti conosciamo a memoria le canzoni di Lucio Battisti e tutti, almeno una volta, abbiamo cantato a squarciagola sulle note della “Canzone del Sole” e di “E penso a te”, vero? E se vi dicessimo che alcune di quelle frasi vengono usate anche nella lingua corrente?
Noi italiani madrelingua saremmo in grado di superare il test linguistico previsto per l’ottenimento della cittadinanza?

Noi italiani madrelingua saremmo in grado di superare il test linguistico previsto per l’ottenimento della cittadinanza?

Chi vuole ottenere la cittadinanza italiana deve sostenere e superare un test di conoscenza della lingua: da dicembre del 2018, il richiedente deve dimostrare di possedere un livello linguistico B1. Voi sareste in grado di superare questo test?
Il veneto di Calimero e altri dialetti nel Carosello

Il veneto di Calimero e altri dialetti nel Carosello

Ve lo ricordate il Carosello, con i suoi jingle e i gli slogan entrati in tutte le case italiane? E avete mai notato che alcuni dei suoi personaggi animati parlano dialetto? Calimero, ad esempio, era veneto. Capitan Trinchetto, invece? E Miguel? Ecco una rapida carrellata!
Le differenze tra l’italiano parlato in Italia e quello parlato in Svizzera

Le differenze tra l’italiano parlato in Italia e quello parlato in Svizzera

L’italiano non è lo stesso ovunque. Già entro i confini dell’Italia, lessico, espressioni, e a volte persino costruzioni grammaticali variano da regione a regione. E l’italiano parlato in Svizzera non fa eccezione. Scopriamolo assieme!
Le espressioni latine che usiamo tutti i giorni

Le espressioni latine che usiamo tutti i giorni

Altro che lingua morta! Potreste rimanere sorpresi nel rendervi conto di quanti termini latini sono usati nella lingua corrente. Ecco un essenziale “vademecum”.
L’italianità, tra emigrazione e letteratura

L’italianità, tra emigrazione e letteratura

Italia: terra di arrivi, ma anche terra di partenza. Tra gli italiani e le italiane che hanno lasciato le loro terre d’origine, alcuni si sono dedicati alla scrittura: uno strumento per raccontare la loro condizione.
Culture a confronto con la Teoria dei Prototipi

Culture a confronto con la Teoria dei Prototipi

Cosa sono i prototipi? Per spiegarvelo, abbiamo posto alcune domande a dei volontari italiani e non italiani. Curiosi di scoprire le loro risposte?
La lingua dei marinai: il vademecum del neofita

La lingua dei marinai: il vademecum del neofita

“Strambare”, “cazzare”, “orzare”, “bordeggiare”. Ecco a voi un prontuario minimo di termini marinareschi, utile per non fare la parte della zavorra, caso mai doveste trovarvi a bordo di un’imbarcazione.
Lingue italiane che scompaiono: il grico

Lingue italiane che scompaiono: il grico

Salento: terra di ulivi, orti, masserie e storie fuori dal tempo. Qui si parla ancora il grico, una lingua ha attraversato l’Adriatico assieme agli antichi messapi ed è giunta fino ai giorni nostri: oggi viene parlata e cantata in poche piccole comunità.